Game of Thrones: i luoghi da visitare questa estate

5 anni fa

7 minuti

maxresdefault

Perché non unire il dilettevole al dilettevole? Le ambientazioni di una delle serie TV più seguite al mondo sono quasi il fattore che mette d’accordo tutti: la spettacolarità, a prescindere dagli effetti speciali, dei luoghi descritti da Game of Thrones creano contesto e ci abbandonano ad una forte immedesimazione.

Perché non andarli a visitare direttamente?

Grazie alla serie TV della HBO molte delle location che andremo a vedere assieme hanno avuto un’impennata dal punto di vista turistico, proprio perché la passione per la serie TV e l’effettiva bellezza dei luoghi, offrono il perfetto spunto per un viaggio fuori porta, all’insegna delle ambientazioni di Game of Thrones.

Molti set sono vicini alla nostra Italia, altri decisamente più lontani, ma sono comunque l’ideale per chi voglia organizzare una vacanza a tema Game of Thrones e calarsi completamente nei sapori dei Rette Regni.

Tra Croazia, Irlanda e Spagna, andiamo a scoprire le location più raggiungibili dal Bel paese che possano calarci completamente nelle ambientazioni fantasy dei libri e della serie.

 

 

 

Approdo del Re

Croazia

 

Dubrovnik, in Croazia, oltre ad essere stato in parte il set del nuovo Star Wars VIII, offre asilo al trono più contestato e combattuto di Westeros. E’ proprio qui infatti che i Lannister e Re Tommen risiedono, governando i Sette Regni. Chissà se camminando per quelle caratteristiche stradine si può incrociare l’Alto Passero e farsi fare il lavaggio del cervello. Una location piuttosto vicina da raggiungere dall’Italia, che offre scorci favolosi.

Se volete visitare la Fortezza Rossa, dove risiede Cersei, andate a Fort Lovrijenac, una spettacolare rocca aggrappata alle rocce che cadono a picco sul mare.

 

Fort_lovrijenac

 

Se invece avete voglia di fare una lenta passeggiata chiacchierando amabilmente di questioni politiche potere raggiungere i Giardini di King’s Landing che si trovano al Trsteno Arboretum, ad una ventina di minute dalla Fortezza Rossa.

 

Arboretum_Trsteno_(by_Pudelek)

 

 

 

 

Casa degli Eterni

Croazia

 

Sempre vicino a Dubrovnik possiamo anche rintracciare la torre della Casa degli Eterni di Qarth, location di una delle esotiche scene con Daenerys, Emilia Clark.

 

Screen Shot 2014-01-11 at 5.57.48 PM

 

La torre si chiama in realtà Torre Minčeta, simbolo dell’inespugnabilità e della forza della stessa città. La torre è la location dove abbiamo potuto vedere in azione I Tredici e in particolare Pyat Pree. “When your dragons were born, our magic was born again.”  disse alla Khaleesi.

Un’ambientazione senza dubbio spettacolare da visitare e magari farsi fare la fotografia a naso all’insù proprio come la Regina dei Draghi.

 

ville_dubrovnik_-_fortifications_nord_003_(forteresse_minceta)

 

 

 

 

Braavos

Croazia

 

Grazie alla sua architettura antica e molto caratteristica, la città di Sibenik è stata usata come ambientazione per Braavos, la città libera di marinai e avventurieri, dove abbiamo seguito le vicende di Arya e del Dio dai Mille volti.

 

GpGPCTX

 

Capoluogo della regione e situata in Dalmazia, la città presenta scenari meravigliosi, soprattutto grazie alla sua posizione presso la foce del fiume Cherca che bagna le rive delle antiche case in pietra.

 

Sibenik-Croatia-1024x768

 

 

 

 

Grande Inverno

Irlanda

 

Per chi si vuole spingere un po’ più in là l’Irlanda potrebbe essere una splendida meta per le vostre vacanze estive. A prescindere da Game of Thrones, l’Irlanda è un paese straordinario che offre attrazioni e spettacoli naturali da non perdere. Ed è proprio qui che i fan potranno rintracciare il castello usato come casa per una delle famiglia più importanti della serie: gli Stark.

Il vero nome del luogo è Castle Ward, patrimonio nazionale situato a County Down, Irlanda del Nord. Ovviamente i gestori del castello non si son fatti sfuggire la possibilità di attirare turisti ricostruendo in parte gli ambienti che abbiamo visto nella serie TV; potete trovare tutte le informazioni sul sito nationaltrust.org.uk

 

tumblr_n5sck3EREX1tus777o2_1280

 

 

 

 

La strada del Re

Irlanda

 

A Gracehill House si può trovare una delle più fotografate strade del mondo, che è anche la location di qualche scena di Game of Thrones, soprattutto quella che vede Arya scappare da Approdo del Re vestita da ragazzo.

 

darkhedges-gameofthrones

 

Questo incredibile scorcio offre una prospettiva gotica e misteriosa, affiancata da immersi alberi curvi e spogli: un colpo d’occhio non da poco. Nella serie è, per l’appunto, la strada che porta a King’s landing.

La stessa strada, nella realtà, è chiamata Dark Hedges; gli alberi sono stati piantati dalla famiglia Stuart nel 1775 e la villa prende il nome dalla moglie di James Stuart, Grace Lynd. La grande casa immersa nel verde è anche usata per matrimoni ed eventi culturali.

 

cover

 

 

 

 

Foreste del Nord

Irlanda

 

Vi ricordate quando papà Stark presentò ai propri figli i metalupi ancora cuccioli? Sono state girate nell’Irlanda del Nord, in particolare nel parco nazionale di Tollymore, vicino alle Montagne Mourne.

 

7803_1200px

 

Il Tollymore è stato il primo grande parco nazionale d’Irlanda, istituito nel 1955; 630 ettari di foresta solcata dal fiume Shimna e 16 ponticelli che regalano viste spettacolari e particolarmente ancestrali, davvero adatte per una location di Game of Thrones.

Tollymore è anche stata usata in varie scene risalente ai Night’s Watch, soprattutto quella del loro primo incontro con i White Walkers.

 

16528_Game_of_Thrones_-_Tollymore_Forest_Park

 

 

 

 

Isole di Ferro

Irlanda

 

Volete andare a salutare i Greyjoy e sapere come se la passano? Allora dovete fare un salto alla Baia di Murlough, uno dei panorami più caratteristi d’Irlanda dell’estremo nord, con le sue scogliere scure e taglienti, il mare argentato e gli strapiombi ricoperti di muschio.

 

maxresdefault

 

Il luogo ideale per ospitare i fieri uomini delle Isole di Ferro e per chi ama le vacanze all’insegna della natura e dei paesaggi epici.

 

got-locations-cushenden-caves-bg

 

 

 

Dorne

Spagna

 

Malgrado le scene ambientate a Dorne siano sgonfie e poco partecipative, le location utilizzate per descriverle sono tra le più spettacolari.

 

Dorne1

 

Il palazzo reale dell’Alcazar di Siviglia offre il perfetto scenario per l’esotica città, offrendo scorci e calore tipici della Spagna e della fittizia città descritta da George R.R. Martin.

Un palazzo che descrive artisticamente la fusione tra la tradizione architettonica mudéjar e le influenze islamiche, con qualche cenno qui e lì di influenze gotiche.

 

78310

 

 

 

 

Arena di Meereen

Spagna

 

Siviglia è anche la location di tutt’altra città, ovvero Meereen, la nuova patria della Khaleesi Daenerys, ora gestita da Tyrion e Varys.

 

game-of-thrones-recap-group-1500x844

Le scene della rivolta a Meereen sono state girate nell’Arena di Osuna, detta anche La Maestranza, in una delle produzioni con maggior comparse della serie TV. L’arena è usata per una delle fiere sulle corride più famose al mondo.

Nei pressi dell’arena c’è anche un ristorante, il Casa Curro, che offre prelibatezze dedicate alla serie Tv fantasy.

 

Seville_bullring01

 

 

 

 

Mare dei Dothraki

Spagna

Tra Pechina, Almeria e le montagne di Alhamilla, nell’estremo sud della Spagna, è stata ambientata la location dei Dothraki, in questo splendido scenario di terre aride, quasi surreali.

 

Bardenas-Reales-Navarra-Spain-Dothraki-Sea

 

Un ambiente già usato in molti altri film hollywoodiani, grazie proprio al suo aspetto particolare (Ridley Scott in Exodus). Un altro interessante punto di riferimento per chi ama le vacanze all’insegna della natura e della fotografica naturalista.

In Game of Thrones è anche la location del ritorno della Khaleesi col suo drago e il discorso di incitazione al nuovo esercito.

 

571f29233ee9f

 

 

 

 

Il ponte di Volantis

Spagna

Sebbene abbondantemente modificato dagli effetti speciali, il Puente de San Rafael a Cordova, in Andalusia, resta un’attrazione molto poetica da visitare.

 

Longbridge

 

La struttura, di origini romane, è stata usata in Game of Thrones come ponte di Volantis, corredato di sovrastrutture in legno.

 

Allen v. Farrow: Woody Allen e Soon-Yi Previn rispondono ai registi
Allen v. Farrow: Woody Allen e Soon-Yi Previn rispondono ai registi
Il Monte Everest
Il Monte Everest
Allen V. Farrow: HBO rivela il trailer dell'esplosivo documentario
Allen V. Farrow: HBO rivela il trailer dell'esplosivo documentario
Robin Williams: la vedova Susan Williams vuole far luce su molti malintesi
Robin Williams: la vedova Susan Williams vuole far luce su molti malintesi
I Krampus
I Krampus
Miss Liberty
Miss Liberty
Shrek, Fiona e la rappresentazione della scelta della realtà
Shrek, Fiona e la rappresentazione della scelta della realtà