Falcon 9 atterra sull’acqua, di nuovo

7 anni fa

Per la seconda volta in poche settimane, SpaceX riesce a far atterrare un suo razzo per la seconda volta su una piattaforma galleggiante. Il Falcon 9 era già riuscito nell’impresa storica all’inizio di Aprile 2016 e dopo questa prova ha dimostrato che non si è trattato di una fortunata coincidenza.

La SpaceX, azienda a cui fa capo Elon Musk, è riuscita di nuovo a scrivere la storia.

La SpaceX, azienda a cui fa capo Elon Musk, è riuscita di nuovo a scrivere la storia. Nel 2015 era riuscita, per la prima volta, a far atterrare un razzo sulla terraferma e solo qualche settimana fa, agli inizi di Aprile 2016 l’impresa era stata ripetuta su una piattaforma galleggiante. Se i pessimisti pensavano si fosse trattata della classica fortuna, oggi possiamo dire che non è così.

 

https://www.youtube.com/watch?v=xlnIT39NkVM

 

Il Falcon 9 è atterrato nelle scorse ore, per la seconda volta, sulla piattaforma galleggiante dimostrando che l’obiettivo di abbattere i costi dell’invio di materiali in alta atmosfera non è un’utopia. Il razzo trasportava un satellite giapponese per le comunicazioni.

 

L’invio di rifornimenti nella spazio con costi contenuti non è più un’utopia

Prima di SpaceX e del loro progetto, i razzi erano monouso e dovevano essere ricostruiti da zero dopo ogni lancio. La possibilità di riutilizzare buona parte delle componenti ricorrendo solo a della manutenzione post-atterraggio permette di abbattere decisamente i costi, inoltre la possibilità di atterrare in mare diminuisce anche il consumo di carburante.

 

Entro il 2018, SpaceX prevede di mandare una capsula Dragon su Marte

Il CEO di SpaceX, Elon Musk, ha scherzato su Twitter dicendo che è arrivato il momento di ampliare il loro hangar per razzi. Speriamo che non sia solo una battuta e che presto l’utilizzo dei Falcon 9 possa aprire nuovi orizzonti non solo nell’invio di materiale in orbita, ma anche nell’esplorazione del sistema solare. Entro il 2018, SpaceX prevede di mandare una capsula Dragon su Marte utilizzando uno dei loro razzi opportunamente modificato.

 

Riusciranno a scrivere la storia ancora una volta?

#staytuned

 

 

SN11: l'esplosione in volo
SN11: l'esplosione in volo
Ex leader della NASA sostiene che gli USA debbano puntare su SpaceX
Ex leader della NASA sostiene che gli USA debbano puntare su SpaceX
Starlink: la ventesima missione con altri 60 satelliti in orbita
Starlink: la ventesima missione con altri 60 satelliti in orbita
SpaceX Starship SN10: il video della violenta esplosione dopo l'atterraggio
SpaceX Starship SN10: il video della violenta esplosione dopo l'atterraggio
Miliardario giapponese cerca compagni di viaggio per andare sulla Luna
Miliardario giapponese cerca compagni di viaggio per andare sulla Luna
NASA, l'allunaggio nel 2024 non è più un obiettivo "realistico"
NASA, l'allunaggio nel 2024 non è più un obiettivo "realistico"
Starlink: altro lancio di satelliti per SpaceX con il Falcon 9
Starlink: altro lancio di satelliti per SpaceX con il Falcon 9

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.