GN-z11, la galassia più vecchia dell’Universo

5 anni fa

galassia

Battendo clamorosamente il record stabilito nel 2015, gli astronomi hanno scoperto una galassia distante 13.4 miliardi di anni luce dalla Terra e che iniziò a brillare appena 400 milioni di anni dopo la nascita dell’universo, che di anni ne conta circa 13.8 miliardi.

Questo gruppo di stelle, che esistevano solo da 100 milioni di anni quando emisero la luce che sta raggiungendo in questo momento il nostro pianeta, occupa uno spazio che è appena il 4% della Via Lattea, come viene riportato sull’Astrophysical Journal.

 

GN-z11, giace in prossimità dell’Orsa Maggiore

La giovane (a quel tempo) galassia, chiamata GN-z11, giace in prossimità dell’Orsa Maggiore e presenta un peso di 1 miliardo di masse solari (un cifra non così impressionante se si pensa che equivale solamente all’1% dell’attuale Via Lattea). Nonostante le dimensioni ridotte, possiamo notare come la galassia si stia rapidamente espandendo (ricordiamoci che stiamo osservando questi fenomeni con un ritardo “galattico”) dando propriamente alla luce stelle molto più grandi del nostro Sole, nonostante i dati siano ancora scarsi a riguardo, ad una velocità 20 volte superiore a quella con cui non faccia la Via Lattea al momento.

 

galassia

 

Probabilmente questa distanza record, che ha surclassato quella precedente che si attestava intorno ai 300 milioni di anni luce, rimarrà imbattuta fino a quando, nel 2018, non sarà inaugurato il James Webb Space Telescope, un telescopio ad infrarossi progettato per esplorare gli angoli più reconditi del nostro universo che dovrebbe surclassare Hubble.

 

 

Raggio cosmico: intercettato un raggio ad alta energia
Raggio cosmico: intercettato un raggio ad alta energia
Materia oscura: come causa di un eccesso di raggi gamma
Materia oscura: come causa di un eccesso di raggi gamma
Creata una mappa stellare che identifica 25.000 buchi neri
Creata una mappa stellare che identifica 25.000 buchi neri
La voce della Via Lattea: intervista a Daniele Michilli
La voce della Via Lattea: intervista a Daniele Michilli
NASA 2021: i programmi dell'agenzia di quest'anno
NASA 2021: i programmi dell'agenzia di quest'anno
Anelli di Einstein: Hubble cattura l'anello più grande mai visto prima
Anelli di Einstein: Hubble cattura l'anello più grande mai visto prima
Stelle, il posto migliore dove osservarle? L'Antartide
Stelle, il posto migliore dove osservarle? L'Antartide