SpaceX ci riprova, questa volta sull'oceano #LegaNerd

Dopo l’impresa storica di qualche settimana fa, l’azienda privata SpaceX riprova a far atterrare un razzo, ma questa volta su una piattaforma galleggiante. Il Falcon 9 farà di nuovo la storia?

A poche settimane dalla notizia che il Falcon 9 è stato il primo razzo a tornare dallo spazio atterrando, in verticale, sulla terraferma. L’azienda spaziale SpaceX da tempo rincorreva questo storico obiettivo che permetterà di abbattere i costi dei rifornimenti nello spazio e della messa in orbita di satelliti, ma la loro ambizione non si è fermata.

 

L’ossigeno liquido usato per la propulsione è raffreddato a -207°C

Il 17 Gennaio un nuovo Falcon 9 partirà dalla California e atterrerà, o almeno proverà a farlo, su una piattaforma galleggiante.

 

 

Atterrare sulla terra è relativamente facile, la vera sfida è riuscire ad atterrare su una piattaforma galleggiante nell’oceano. I vantaggi di riuscire in questa impresa sarebbero enormi e renderebbero “economico” e versatile inviare materiali nello spazio.

 

In passato ci avevano già provato senza successo.

Il 17 Gennaio non sarà lo stesso Falcon 9 che a Dicembre porto a termine con successo un atterraggio, bensì un modello più vecchio. Sembra infatti che la SpaceX voglia conservare il primo razzo per motivi storici.
Chissà se questa azienda farà nuovamente la storia…

 

Stay tuned!

 

Aree Tematiche
Aeronautica News Scienze
Tag
lunedì 11 gennaio 2016 - 10:12
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd