McLaren MP4-X, il futuro della Formula Uno? #LegaNerd
2

McLaren ha presentato il concept della nuova MP4-X per la Formula Uno, un design talmente futuristico da sembrare un jet da combattimento. Scopriamone i dettagli e godiamoci la galleria dedicata a questa belva!

La McLaren ha presentato un nuovo concept per la Formula Uno: la MP4-X. Si tratta di una visione del futuro davvero d’impatto, con una forte attenzione al fattore sicurezza. Oltre ad un display heads-up simile a quelli visti in aerei da combattimento, e sensori di pneumatici che avvisano il conducente di imminenti blow-out, la MP4-X incorpora un cockpit chiuso, una modifica al disegno di F1 attualmente all’esame dei vertici di questo sport, volto ad evitare lesioni alla testa del pilota.

 

 

La tecnologia applicata per la MP4-X è del tutto vera, anche se è ancora nelle sue prime fasi di concepimento, alcune delle caratteristiche della vettura sembrano sicuramente più fantascienza che realtà, ma un giorno si potrebbe introdurre un sistema di guida controllata dalla mente. Monitorare i segnali elettrici all’interno del cervello del conducente e combinare questo con gesti delle mani e cruscotti olografici per guidare la macchina.

 

Altre caratteristiche del MP4-X sono più realizzabili, ma non ancora autorizzati secondo le regole attuali della F1. Tra questi un sottoscocca scolpita con gallerie del vento per creare un effetto aerodinamico potente e gli elettrodi montati sulla scocca della vettura che trasformano l’aria circostante in plasma attivabile in curva.

6mclaren_mpx-4_concept.0

Geoff McGrath, direttore del reparto ricerca al McLaren Applied Technologies, ha dichiarato che controllare il flusso di plasma richiederebbe un sacco di potenza, ma, in futuro, si potrebbe prendere tale potenza dal motore e deviarla per caricare il sistema. Tutto ciò al momento è vietato dal regolamento della F1, ma sarebbe incredibilmente utile per il raggiungimento di elevate velocità di punta, soprattutto in circuiti come Monza, dove si vuole perdere tutto il carico aerodinamico lungo i rettilinei e poi riaccenderlo in curva.

07

 

il baldacchino coperto con un materiale fotocromico ad alto impatto idrofobo

Forse la caratteristica più notevole della MP4-X, però, è il baldacchino coperto con un materiale fotocromico ad alto impatto idrofobo, il che implica la capacità di respingere attivamente l’acqua e cambiare la colorazione in risposta alle condizioni di illuminazione.

 

 

Sembra davvero fantascienza ma tutto ciò è realizzabile davvero.

Voi cosa ne pensate, il futuro della F1 andrà in questa direzione indicata da McLaren?

 

NewsBot2

NewsBot2

"Ha-ha! Luigi! Go, green!" Games NewsBot
Aree Tematiche
Auto & Moto Meccanica News Real Life Scienze Sport Tecnologie
Tag
giovedì 3 dicembre 2015 - 15:10
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd