Lego Monster Fighters 10228: Haunted House

6 anni fa

7 minuti

91o-s8x6MFL._SL1500_

Ladies and gentlemen, vi pregherei di prendere le vostre cose. C’è un treno ad aspettarvi, e vi condurrà al luogo adatto ove festeggiare la nottata che si appresta.

DSCF3702

La magione fu pensata in tempi antichi, come luogo in cui rifugiarsi dopo che il Dottor Rodney Rathbone e la sua cricca andarono a stanare il nostro Signore, Lord Vampyre nel suo castello.

Rathbone e i suoi hanno a lungo perseguitato gli abitanti del Monster Realm, colpevoli soltanto di aver cercato di oscurare il Sole e di dominare il Mondo, grazie al potere delle sei pietre lunari.

Ovviamente quell’infido racconta la storia in un modo leggermente diverso

Ma basta parlare del passato, siamo infine giunti al cancello della proprietà.

 

DSCF3710

 

Vi prego di scendere dal treno e di lasciare i vostri bagagli al fido maggiordomo, che se ne occuperà volentieri.

 

DSCF3756

 

Se vi sentite infreddoliti, sulla parete di destra trovate un camino, altrimenti potrete rifocillarvi con la calda e gustosa zuppa di serpente che il nostro cuoco sta preparando per voi.

 

DSCF3761

 

Ora che vi siete rinvigoriti, vogliate seguirmi al piano di sopra, dove vi attende la mia Signora, desiderosa di mostrarvi il luogo ove lei e suo marito passano le ore di riposo del giorno.

Attenti a non urtare lo scrittoio ove Lord Vampyre è solito recarsi per scrivere appassionate e focose lettere alla sua amata.

 

DSCF3772 DSCF3774

 

 

Prestate ora attenzione alla botola sopra la vostra testa, e scansatevi se non volete rimanere schiacciati dalla scala che conduce alla soffitta.

Potrete mettervi comodi per ascoltare qualche disco del Padrone, ma state attenti allo scheletro, è tutt’altro che amichevole.

 

DSCF3793 DSCF3791

 

Dooon! Dooon!

Bene, sembra essere ora di cena. Accomodatevi pure al piano terra, presto sarà servito in tavola.

Come? Vi state chiedendo perché ancora non abbiate visto il Padrone?

Ma è ovvio, sciocchi, IO sono Lord Vampyre, e voi sarete la nostra cena!

 

DSCF3801

 

Dlin Dlooon!

Uh? Chi è che osa interrompere il mio pasto?

 

DSCF3813

 

Ah, ma sei tu nipotina mia! Quando sei arrivata? E, soprattutto, come sei arrivata fin qui?”

“Ciao zietto! Sono sati quei gentili signori laggiù ad accompagnarmi!”

KRA-KOOOM!

 

DSCF3818

 

 

Qualche dettaglio tecnico.

Il set 10228 – Haunted House è un set del 2012, con previsione di ritiro dal mercato nel gennaio 2015 (benché già completamente sold out da metà ottobre), mai ufficialmente rilasciato sul mercato italiano se non sullo Shop @ Home della Lego stessa. Il set conta 2064 pezzi, 6 Minifigure, nessuna Moonstone e zero Monster Fighter al suo interno.

Queste ultime due caratteristiche la rendono diversa da tutti gli altri set della serie, caratterizzati dalla presenza, appunto, di almeno una Minifigure per schieramento e di un mezzo dei Monster Fighter e di un set (mezzo o location) dei mostri.

Il colore predominante è il Sand Green, un verde chiaro che ricorda molto il colore di una muffa e che ben si sposa sia con l’architettura vittoriana della villa, sia con l’idea di abbandono che si vuole suggerire, accentuata anche dall’uso dei profile brick in Sand Yellow, volti a simulare parti in cui le “assi di legno” che compongono i muri della casa si sono sverniciate.

 

DSCF3526

 

Ovviamente le ante divelte e le assi inchiodate alle finestre non fanno che aumentare l’atmosfera, così come i gradini sconnessi ai due ingressi, resi magistralmente grazie all’uso di mattoncini inclinati.

 

DSCF3552

DSCF3543

 

Particolare nota di merito va ai capitelli delle colonne della facciata, realizzati con teste di zombie, uguali a quella del cuoco, tra l’altro.

 

DSCF3539

 

La costruzione è agevole e divertente.

Gli elementi ripetuti, come le finestre, sono di rapida esecuzione e scivolano via senza particolare tedio. Forse il posizionare ogni singola punta nelle due inferriate, alla perfetta distanza l’una dall’altra, potrebbe causare scoramento, ma sono matto io ad aver preso le misure senza tener conto che si tratta, alla fin fine, di una villa abbandonata e diroccata.

Unica nota davvero negativa è la presenza dei tanto odiati adesivi.

Unica nota davvero negativa, per quel che riguarda il set in sé, è la presenza dei tanto odiati adesivi, al posto di parti stampate appositamente. La rogna maggiore sono gli adesivi da applicare alle finestre, perché si tratta di pezzi piccoli su cui l’immagine va posizionata alla perfezione.

In compenso, la villa è piena di dettagli e accessori veramente ben fatti.

 

DSCF3325

DSCF3340

 

Come per Robie House, poi, il prezzo è un altro mattoncino nella scarpa.

 

 

La Haunted House è assimilabile ai Modulari, per dimensioni e presenza scenica, anche se se ne discosta per le tecniche costruttive utilizzate, in quanto la Haunted House si apre a libro, mentre i Modulari hanno i singoli piani semplicemente appoggiati l’uno sugli altri e sono facilmente sollevabili per vedere gli interni; e per prezzo.

 

DSCF3559

 

Con un part count leggermente inferiore alla media di quello dei Modulari (intorno ai 2100-2200 pezzi), abbiamo un prezzo di listino di 179,99€ per la Haunted House, a fronte dei 149,99€ per la maggior parte dei Modulari (fanno eccezione, tra quelli in commercio, il Palace Cinema a 139,99€, il Grand Emporium a 154,99€ e il Town Hall a 179,99€).

 

Soffermiamoci un attimo sulle Minifigure.

Come detto, ce ne sono ben sei, e vengono definite, sulla scatola del set, come “abitanti della casa”.

DSCF3344

 

I due padroni di casa, Lord Vampyre e consorte, hanno la testa con due espressioni, e il busto stampato su entrambi i lati, caratteristica questa che condividono con il mostro maggiordomo e il cuoco zombie.

Una chicca è lo scheletro in soffitta, che, non essendo conteggiato come “abitante”, è evidentemente da intendersi come arredo della casa. D’altronde, a pochi stud di distanza c’è un teschio, e nel piano inferiore, vicino al letto, un cuore in una teca, quindi…

 

DSCF3358 DSCF3796 Lego Monster Fighters

 

Passiamo ora ai fantasmi (uuuuuh!).
Con la serie Monster Fighters è stato introdotto un nuovo modello di fantasma. Il corpo principale rimane lo stesso (brick 2x1x3 bianco, plate 2x1x1 bianco, busto e mani bianche, testa completamente nera senza faccia), quel che cambia è il lenzuolo fosforescente.

Dalle foto si può vedere che gli è stato aggiunto un “becco” dietro la testa, per renderlo più simile al nostro sacco di vermoni preferito, piuttosto che a Casper. Somiglianza accentuata anche dal cambio di espressione, da sorridente a ululante e tetra, come si confà ad un fantasma rispettabile!

Altra differenza tra i due lenzuoloni volanti è rappresentata dal colore e dal feeling al tatto, come anche alla vista, della colorazione. Il classico giallo-verdognolo tipico delle plastiche fluorescenti per il vecchio fantasma, un bianco-argenteo in cui si intravedono addirittura quelle che sembrerebbero pennellate per il nuovo, che lo rendono esteticamente molto, molto più bello e “credibile” rispetto al suo predecessore.
Ma, come sempre, c’è un ma.

Magari sono solo i fantasmi che ho io (SIA della Haunted House, SIA del Treno Fantasma), però ho come l’impressione che i nuovi abbiano una fosforescenza molto, molto ridotta, specie nelle pieghe del lenzuolo. Ed è un peccato, perché ho piazzato anche il vecchio fantasma su una finestra della casa, e spicca molto più dei suoi “fratellini” al buio, lasciandomi dubbioso sulla scelta del cambio.

 

 

Un paio di note finali.

Ovviamente il Treno Fantasma è un set a sé e non fa parte della Haunted House, così come la Ecto-1; ma devo dire che ho fatto delle aggiunte anche alla casa stessa.

Tre dei sei fantasmi che si vedono nelle foto sono quelli del treno, e quello posizionato più in basso viene dal set 6090 che ho da decenni in casa. Anche l’uomo-pipistrello sul cornicione è un’aggiunta, direttamente dalla 8° serie delle Minifigures collezionabili, mentre la “nipotina” viene dritta dritta dalla serie 12.

Ultima aggiunta, la bara presente in camera da letto, presa di peso dal Seasonal 850936 e dotata da me di un comodo sistema di apertura manuale.

 

Concludo la recensione con il link su Amazon dove trovarla, però vi devo avvertire, prima ancora di aprirlo, che è schifosamente sovraprezzata.

 

LEGO Art, le istruzioni alternative per i mosaici di Mickey Mouse e Harry Potter
LEGO Art, le istruzioni alternative per i mosaici di Mickey Mouse e Harry Potter
LEGO RoboCop: le istruzioni in dettaglio dell'opera degli Arvo Brothers chiamata CPU-001
LEGO RoboCop: le istruzioni in dettaglio dell'opera degli Arvo Brothers chiamata CPU-001
LEGO Speed Champions: prime foto del set dedicato alla Dodge
LEGO Speed Champions: prime foto del set dedicato alla Dodge
LEGO Harry Potter: svelate le sei minifigure dorate per l'anniversario
LEGO Harry Potter: svelate le sei minifigure dorate per l'anniversario
Star Trek: il bacio tra Kirk e Uhura riprodotto in un'opera LEGO
Star Trek: il bacio tra Kirk e Uhura riprodotto in un'opera LEGO
LEGO Looney Tunes: prime foto della scatola della serie di minifigure collectible [AGGIORNATO]
LEGO Looney Tunes: prime foto della scatola della serie di minifigure collectible [AGGIORNATO]
BrickLink Designer Program: l'artista LEGO Robert Bontenbal ritira i suoi progetti dalla competizione
BrickLink Designer Program: l'artista LEGO Robert Bontenbal ritira i suoi progetti dalla competizione