Oppo r819

8 anni fa

6 minuti

r819-1

Il mio Galaxy Nexus era un bel telefono, ma aveva un grosso difetto: il vizio di prendere il sole sul tetto della macchina

Così un giorno come tanti, giusto prima di partire per il mare, una brusca curva mi ha obbligato a dirgli addio prima che l’obsolescenza me lo potesse portare via.

Ma noi nerd non siamo dei sentimentalisti e sappiamo bene che se perdi un telefono, dopo le bestemmie di rito, arriva il momento di comprarne un altro!

 

 

Quindi sei passato a Lumia?

Molti di voi (sono sempre ottimista…) ricorderanno la mia recensione del Lumia 520. Ero piuttosto entusiasta del lavoro fatto da Nokia&MS tanto da sbilanciarmi e pensare che il mio prossimo telefono potesse essere un Lumia.

Poi, secondo l’antico proverbio “Son tutti froci col culo degli altri” ho valutato pro e contro e alla fine sono rimasto su Android.

 

 

Cinafonino?

logo-1

Progettato e realizzato in Cina, ma piuttosto diverso dal classico cinafonino.

Non proprio, direi. Sì, è costruito in Cina, come il 99.9% delle apparecchiature elettroniche del resto.

Questo è anche progettato nello stesso paese ma è piuttosto diverso dal classico cinafonino che abbiamo in mente.

La costruzione è ben curata, non è la copia di nessuno smartphone in commercio e ha alcune features uniche di Oppo.

Il telefono arriva dall’ Inghilterra quindi niente sbattimenti di dogana e lunghe attese

Ma andiamo con ordine: lo si può acquistare dal sito www.oppostyle.com.

Prezzo 269 euro, iva e spedizione incluse.

 

Il telefono arriva dall’ Inghilterra quindi niente sbattimenti di dogana e lunghe attese. Pur avendo scelto la spedizione gratuita, quindi più lenta, il pacco ci ha messo 2 giorni a sorvolare la Manica e altri 2 per arrivare da Milano a Inculandia (SO), paese dove lavoro.

La scatola è Apple-style, con chiusura magnetica da fighetto. Dentro le solite fregnacce tipo cavo usb, caricatore e auricolari.

E una cover rigida, nel mio caso azzurra. Ovviamente l’avevo già comprata da Ebay…. 7 euro buttati. Pace.

 

Hardware

r819ppage_02L’ Oppo r819 è il modello mid-range del marchio cinese, fratello minore del più famoso Oppo Find 5.

Le caratteristiche sono quelle di un telefono di fascia media:

  • Cpu Mediatek quad-core da 1,2 Ghz
  • 1 GB di ram
  • display da 4,7 pollici 1280*720
  • dual Sim
  • batteria da 2000 MhA

Il resto della dotazione è lo standard 2013: sensori vari, 2 fotocamere delle quali parleremo in seguito, radio FM per i nostalgici.

Non supporta NFC e questo un po’ mi dispiace.

Poi penso che non l’ho mai usato e me ne frego.

 

 

Software

rom

Qui arriva il bello. Il telefono arriva con una rom sviluppata da Oppo, basata su Android 4.2.1.

E’ una soluzione provvisoria perchè a novembre uscirà Color Os, ovvero la rom ufficiale di Oppo.

Ad oggi l’unica alternativa a questa rom provvisoria è una AOSP 4.2.1.

Non essendo un talebano dell’interfaccia Google (anzi, mi fa un po’ cagare a dirla tutta…) ho tenuto la rom nativa Oppo e devo dire che, per essere una pezza momentanea, va alla grande.

Oppo collabora attivamente con la comunità Android.

Si prospetta comunque un bel futuro per r819 perchè Oppo collabora attivamente con la comunità Android e, come successo per il fratello maggiore, a breve avremo probabilmente le varie Cyanogen, Paranoid e Miui.

Il telefono è comunque velocissimo (molto più reattivo del mio compianto G.Nexus), e i 4 core si sentono tutti. Ero titubante sul singolo giga di ram e invece devo dire che non è un problema.

Poi ci sono un po’ di fighetterie sviluppate da Oppo che sono piuttosto comode:

  • Double Tap to Wake (Nokia style)
  • Flip to mute
  • Auto answer (metti il telefono che squilla vicino all’orecchio e inizia direttamente la chiamata)
  • Easy Stay (il telefono non va in standby se lo guardi)

Più un altro paio meno interessanti. Tutte queste features sono attivabili dal menu “Gestures” in impostazioni.

 

 

Fotocamere

foto

Le belle notizie non sono finite perchè all’interno del r819 c’è un sensore BSI Sony Exmor R da 8 Mpx con apertura focale fissa f/2.0.

Forse la cosa non vi dice molto ma è lo stesso sensore che troviamo su iPhone 4s e iPhone 5.

Quindi fa delle ottime foto considerando che stiamo parlando di uno smartphone.

Adesso comincerete a scassare le palle con le solite frasi:

Non scelgo un telefono in base alla fotocamera!

ma io vi rispondo, semplicemente:

Perchè nel 2013 devo comprare un telefono che fa foto pietose?

Sono il primo a non usare il telefono per fare foto ma, se per puro caso dimenticate a casa la vostra macchina fotografica da 20kg, con l’ Oppo potete metterci una pezza dignitosa.

Per le videochiamate con Skype la camera frontale è fantastica.

Con il G.Nexus non si poteva, per intenderci.

Per quanto riguarda la fotocamera frontale è di 2 Mpx con angolo di visuale di 88 gradi. Per le videochiamate con Skype è fantastica.

 

 

 

Autonomia (più varie ed eventuali)

Batteria non rimovibile da 2000 MhA. L’autonomia è ottima e rispetto al G.Nexus non c’è paragone. Certo ultimamente avevo su una MIUI che non era propriamente parca nei consumi…

Ad oggi è comunque il miglior telefono Android che io abbia avuto riguardo all’autonomia.

Ma anche il migliore riguardo alla reattività, alla fotocamera, al design ed al display.

Insomma, se non l’avete capito è un gran telefono questo Oppo r819, specialmente se consideriamo il rapporto qualità/prezzo.

Ma non ne consiglio l’acquisto a chiunque perchè per ora l’unica Rom disponibile è tutto fuorchè matura. Se davvero (ma sembra una certezza) a novembre uscirà Color Os ufficiale “in tutte le lingue del mondo” allora il discorso cambia.

E questo Oppo si potrà consigliare anche alla casalinga di Voghera™

 

 

Pro e Contro

Facciamo un piccolo riassunto dei pregi e difetti dell’ Oppo r819, cominciando dalle brutte notizie.

  1. Come detto il telefono non è provvisto di NFC: non è una tragedia ma è un protocollo che potrebbe avere un futuro anche nella vita di tutti i giorni….peccato!
  2. La batteria non è sostituibile.
  3. La Rom Oppo disponibile oggi ha sole 5 lingue. Di queste solo una, l’inglese, ha caratteri comprensibili.
  4. Il volume in chiamata è abbastanza basso. Si risolve il tutto smanettando un po’ nell’ engineering mode.
  5. Niente slot Micro-Sd.
  6. Micro-Sim. Armatevi di pazienza e taglierino.
  7. Nessun led di notifica.

Ma ora vi do delle buone ragioni per comprare un Oppo r819.

  1. Design e costruzione curatissimi.
  2. Fotocamera posteriore ben sopra la media.
  3. Fotocamera anteriore grandangolare, perfetta per le videochiamate Skype.
  4. Veloce e reattivo.
  5. Ottima autonomia.
  6. Leggero e maneggevole.
  7. Dual Sim.
  8. Display fantastico (è un IPS OneSolutionGlass di Lg, brillante, definito e ottimo da ogni angolo di visuale).
  9. Le gesture implementate da Oppo non sono niente male.

 

 

Le Sette Meraviglie del Mondo (moderno)
Le Sette Meraviglie del Mondo (moderno)
La Cina dei Tre Regni
La Cina dei Tre Regni
America contro Huawei: cosa è successo
America contro Huawei: cosa è successo
Tutti contro OnePlus 6
Tutti contro OnePlus 6
La guerra dell'ultimo miglio
La guerra dell'ultimo miglio
A casa di OnePlus e Oppo
A casa di OnePlus e Oppo
Guardians of the Galaxy - The Telltale Series 1x01
Guardians of the Galaxy - The Telltale Series 1x01