Aiuta la scienza col tuo Android e l'app ufficiale del BOINC #LegaNerd
di
peppeuz

boinc_logo

Siete su Lega Nerd, quindi dovreste già sapere cos’è il calcolo distribuito: se invece non ne siete ancora a conoscenza, avreste potuto pensarci prima ad iscrivervi sulla Lega, visto che ne abbiamo parlato qui e quo, mentre qua è stato avviato il team di Lega Nerd per il progetto Folding@Home.

Se poi siete così pigri da non aver ancora aperto nemmeno Wikipedia, ve lo spiego in due parole: in informatica, con sistemi distribuiti si intende un insieme di dispositivi che cooperano tra loro attraverso una rete per completare determinati obiettivi che, solitamente, richiedono una grande potenza di calcolo.

Tra i più importanti sistemi non commerciali di calcolo distribuito c’è il BOINC (che non è una pallina rimbalzante come tu, stolto lettore, hai immaginato, bensì il Berkeley Open Infrastructure for Network Computing): al suo interno troviamo un bel po’ di progetti attivi, tra i quali ricordiamo il World Community Grid, l’Einstein@Home o il celeberrimo SETI@Home.

La novità è che il BOINC ha appena rilasciato la sua applicazione ufficiale su Android, quindi se volete continuare a sostenere la scienza in questo mondo dominato da ignoranza e gente che si esalta leggendo le notizie sul Royal Baby, avete l’obbligo morale di scaricarla dal Play Store.

Prima di trovare scuse per giustificare la tua pigrizia, mio caro lettore, sappi che il BOINC si attiva di default solo quando non ci sono altre operazioni in primo piano e solo se il telefono è sotto carica con oltre il 95% di batteria ed è collegato alla WiFi.
Insomma, donare un po’ della tua potenza di calcolo per nobili progetti mentre stai dormendo mi sembra una buona idea.

peppeuz

Sarebbe bello poter scrivere una breve descrizione di me che non risulti noiosa o forzatamente geniale e quindi bistrattata ma, essendo impossibile, non lo farò.
Aree Tematiche
AndroidLand Scienze
Tag
venerdì 26 luglio 2013 - 12:47
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd