Pagliaccio TV - Pilot Special #LegaNerd
8


I’ll be back!

Pensavano di aver distrutto PagliaccioTV. Per un istante, per un singolo istante di tranquillità, tutto sembrava far credere che la situazione si fosse calmata, che fosse scomparso, per non tornare mai più. Ma un vero pagliaccio non scompare mai. Al massimo si ritira, strategicamente, e studia la sua prossima mossa. E così ho fatto, mi sono ritirato, lentamente, ma solo per tornare più forte.
Oggi non ci saranno recensioni o riassunti settimanali. Oggi, vi regalerò qualcosa di radicalmente nuovo, qualcosa di mai visto, lo spoiler definitivo.
Di seguito, troverete le sinossi dei piloti delle nuove serie in preparazione nei maggiori network americani. Avete capito bene, i piloti. Molta di questa merda passerà unicamente per i focus group e si fermerà, ma quello che riuscirà a passare il giudizio delle casalinghe del Massachussets lo vedremo noialtri su eztv in dvd. Chiaramente, siccome sono americani, producono così tanta merda da far tremare le mucche indiane, e io ho scavato nella merda e ho tirato fuori solo gli stronzi più duri e lucenti, per voi.
Passa al lato oscuro dello spoiler. Abbiamo i torrent magnet.

Ma prima le niùs

Come c’era da aspettarsi, un’altra serie è scivolata via dalle mani piene di vasella di JJ Abrams. Senza tanti complimenti la FOX dà il benservito all’ennesimo erede di Lost. Ora, io non so perchè l’hanno cancellata (cioè lo so, è perchè son passati da dieci milioni di views a quattropuntosette) però mi piace pensare che sia colpa di quel ciccione di Hurley.
Ciao Alcatraz, ti ricorderemo per le bocce della bionda e per la tizia dell’obitorio.

ABC – Comedy

DOWN TO EARTH

Una famiglia normale va a vivere in un condominio, solo per scoprire che tutti gli inquilini dell’edificio sono terroni alieni.

MEH. Comedy scritta da un tizio meglio conosciuto per la sceneggiatura di Cars (il mio film Pixar preferito NdA). La vera domanda è: ma gli alieni saranno Skitters, Visitors o Vogon?

ABC – Drama

666 PARK AVENUE

Una giovane coppia accetta l’offerta di gestire gli appartamenti di uno storico palazzo di New York, dove inizieranno a vivere esperienze soprannaturali.

[UPDATE] L’undici è stata ordinata la serie completa, quindi sembra proprio che ci vedremo sta cagata.
Con Terry O’ Quinn (aka Locke) e Vanessa Williams (aka Wilhelmina Slater) che interpretano i proprietari di sto palazzo, vedremo fumi neri o asce volanti? Per questa volta non spoileriamo, ma gira voce che il palazzo sarà interpretato da Jorge Garcia.

DARK HORSE

Un laureando in astrofisica scopre che è il prescelto per distruggere le forze del male.

Spoiler
Poi svanirà l’effetto del metadone.

Ma voi ve la immaginate Margherita Hack vestita da Wonder Woman?

GOTHAM

Una donna poliziotto, dopo essersi imbattuta in un caso apparentemente irrisolvibile, scopre che un mondo magico esiste all’interno di New York.

Grimm Once upon a time evidentemente ha fatto successo, aggiungiamoci ex agenti infiltrati con la passione per le bombe nucleari (Hawkins di Jericho) ed ecco il Progetto Manhattan. Con molta più gnocca, c’è da dire.

LAST RESORT

L’equipaggio di un sottomarino nucleare, dopo aver disubbidito ad un ordine sospetto, si mette in fuga e si autoproclama una nazione indipendente dotata di armamenti nucleari.

Non è copiato da un libro di Tom Clancy. Davvero. Giuringiurello. Ma a Sealand gli fa na pippa.

ZERO HOUR

Un uomo ordinario ed estremamente scettico si ritrova coinvolto in una delle più grandi cospirazioni della storia: uno spettacolare mistero che circonda i dodici apostoli.

Dal creatore di Prison Break che ha trovato lo spunto dopo aver visitato il blog di Beppe Grillo.
Mostra Approfondimento ∨

CBS – Comedy

SUPER FUN NIGHT

Tre amiche nerd che cercano, ogni venerdì, di avere una super serata divertente.

Oh Mio Dio Che Idea Originale! Purtroppo per @Smad non c’è Zooey Deschanel, sennò potevamo già acclamarla come serie del secolo.

CBS – Drama

ELEMENTARY

Rilettura moderna del celebre investigatore creato da Sir Arthur Conan Doyle che, da consulente di Scotland Yard, risolve ora crimini per la NYPD di New York con la sua figa assistente, Joan Watson.

Della serie: “Le serie ispirate a Sherlock Holmes non bastano mai.” Moffat, KIWF.
Nota positiva, c’è Lucy Liu! [Per quelli a cui piacciono le prostitute asiatiche NdA]

RALPH LAMB

Ambientata nella Las Vegas del 1960, la storia del famoso sceriffo cowboy Ralph Lamb e dello spietato gangster Johnny Savino, la cui visione di trasformazione della città del peccato spesso si scontra con la legge.

Boardwalk Empire con i cowboys? In ogni caso, è stata già ordinata la serie intera, che la CBS c’ha il grano da spendere.

FOX – Comedy

THE GOODWIN GAMES

Tre fratelli, per entrare in possesso della loro enorme eredità, dovranno accettare gli eccentrici termini del testamento del loro defunto padre.

Voi non ci crederete mai, ma è da quando ero ancora nell’età nella quale potevo piacere a @pedronerd che sto progettando una gigantesca mole di prove che i miei figli dovranno superare per ottenere la mia eredità. Che sarà composta da una collezione di fumetti e un paio di carriole di cambiali. Però non glielo dico. Con l’oca bionda di Ugly Betty.

NBC – Drama

BEAUTIFUL PEOPLE

Ambientato in un futuro vicino, una serie drama ambientata in una società dove gli umani convivono con androidi meccanici che hanno l’aspetto di persone normali, ma sono trattati come cittadini di seconda classe. Questo fino a quando non si “risveglieranno”…

A quanto pare le navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, i raggi B balenati nel buio vicino alle porte di Tannhäuser e tutti quei momenti, non sono andati perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.

THE FRONTIER

Una serie drama western in costume, ambientata nel 1840, incentrata su un gruppo di persone che si incamminano dal Missouri in un’incredibile avventura verso l’Oregon.

Questo potrebbe essere una figata, come Republic Of Pirates, o una cagata colossale, tipo. “Hei mamma, andiamo in Oregon!”.

REVOLUTION

In un mondo dove ogni forma di energia ha cessato misteriosamente di esistere, un gruppo di sopravvissuti tenterà di riunirsi ai propri amati.

Trama fantastica leggendola così. Ma c’è un piccolo, enorme problema che salta all’occhio quando leggi i credits. Producer: JJ Abrams. Merda. Ovviamente, si spera che non ci rifili un’altro capolavoro alla famiglia del Mulino Bianco, con la piena certezza che questa sia una speranza vana. Perchè le serie di fantascienza non le fanno solo su SyFy? Ma tipo per legge.

CW – Drama

ARROW (in the knee)

Nuova versione di Green Arrow, supereroe di casa DC. Oliver Queen è un playboy minchionario che passa le notti a combattere il crimine come un moderno Robin Hood.

Spoiler
Non c’è nessun collegamento con la serie di Gough & Millar, nemmeno la presenza di Justin Hartley (per la tristezza di voi adolescenti ninfomani) che invece, nel vero spin-off di Smallville, vestirà i panni del piùffigo supereroe di tutti i tempi: Aquameh Aquaman.

DAKOTA

Una giovane regista di documentari viaggia indietro nel tempo per prevenire la morte del suo idolo musicale anni ’90, scoprendo che la storia è molto più complicata di quanto pensasse.

In arrivo anche una versione italiana in cui un produttore di caramelle balsamiche torna indietro nel tempo per impedire la nascita di Gigi D’Alessio.

Spoiler
Riuscirà nel suo intento, verrà nominato eroe intergalattico, ma in DAKOTA 2, un camorrista tornerà ancora più indietro per impedire la nascita del produttore di caramelle balsamiche, dato che voleva Giggino al battesimo della nipote. A nessuno che venga in mente anche solo per un istante di andare ad ammazzare Hitler.

FIRST CUT

Una dottoressa alle prime armi si lascia il passato nerd alle spalle per buttarsi nella vita da adulta – al lavoro in un grande ospedale – solo per scoprire che le cose non saranno molto diverse.

Spoiler
Il primo giorno infatti incontrerà una donna riuscita a incastrare un controller dello SNES là dove nessun dildo è mai giunto prima.

Con Jack Coleman, il Noah Bennett di Heroes. Purtroppo però niente Hayden Panettiere, bensì Mamie “Facciaspigolosa” Gummer, il che renderà la serie totalmente evitabile…

THE SELECTION

Tra 300 anni nel futuro, una ragazza povera viene scelta tramite una lotteria per gareggiare nel diventare la regina di una nazione dilaniata dalla guerra.

Cornuta e mazziata: non solo povera, ma pure la nazione allo sfascio da gestire. In bocca al lupo piccola fiammiferaia di 300 anni nel futuro. :res:
Inoltre, il regista ha annunciato di aver preso ispirazione dalla politica italiana degli ultimi decenni, durante i quali la gente è salita al potere in modo talmente casuale da sembrare, appunto, il frutto di “lotterie”.

Detto questo, passiamo alle comunicazioni di servizio: Pagliaccio TV wants YOU! Stiamo cercando nuovi pagliacci per far ripartire la pubblicazione settimanale, se pensi di essere all’altezza contattami via mp.
La puntata di oggi è stata messa su con l’aiuto di @sabas

Le trame sono riprese dal blog di Antonio Genna

PagliaccioTV è la rubrica settimanale in #cazzomerdaevaffanculo dedicata alle serie tv a cura di un team di pagliacci

Artemism

In "Bambi" tifavo per i bracconieri.
Aree Tematiche
Televisione
Tag
sabato 12 maggio 2012 - 14:37
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd