9/11 dieci anni dopo

Siete un braco di sfigati coglioni!

La verità è sotto spoiler, per chi non è così imbecille da credere alla versione ufficiale o così demente da bersi ogni teoria di rettiliani vegetariani.

Spoiler

Bazinga! Once again, you’ve fallen for one of my classic pranks.

L’idea è stata lanciata da Pazqo, e caldeggiata da Zed e Durango. Del resto non è la prima volta che il Nerd Club prende per il naso (rosso) tutta la Lega.

L’assenza di randO è bilanciata da questa immagine che ha voluto condividere con noi Elite Korps nella nostra base segreta

E grazie a tutti per l’impegno profuso nel tenere viva la fiamma! :res:

La più grande bufala mai raccontata

Premessa: questo post non propone soluzioni o risposte. Pone domande. Alquanto interessanti, per altro. Su eventi che, piaccia o meno, hanno condizionato gli ultimi 10 anni. E forse qualche anno prima. E molto probabilmente qualche anno a venire. L’idea di questo post (e di farlo fare a me) è venuta a Pazqo con consigli di Zed e Durango

Numeri

Siamo nerd. Emozioni, sentimenti e quelle baggianate da femminucce con unicorni arcobaleno non ci interessano.
A noi interessano i fatti.
E i numeri.
E la scienza.
La versione ufficiale è un sovrano cumulo di puttanate. Non è una mia opinione. È l’opinione del Senato degli Stati Uniti, che ha rimandato indietro la versione ufficiale con stampigliato sopra “dite meno str0nz4t3”.

Vediamo cosa manca:
4 aerei di linea
2 torri gemelle
1 torre figlia unica (la torre7)
1 pezzo di Pentagono

Fatti

Due aerei di linea si sono stampati sulle due torri. Uno a testa. Così non litigano

Un aereo è stato dichiarato sparso qui e là per la Pennsylvania

Un aereo non si sa dove sia finito

C’è un buco nel Pentagono che neanche il NIST è riuscito a spiegare senza ridere (la versione del NIST sostiene che l’aereo volava così basso e vibrava a tale frequenza che è evaporato. Dopo aver gruvierato il Pentagono)

L’edificio 7 è crollato senza che neanche un aeroplanino di carta ci sbattesse contro

Le tre torri sono crollate a velocità di caduta libera, con modalità che rispecchiano perfettamente quelle di una demolizione controllata (un esempio per tutti: per la conservazione di momento angolare una torre avrebbe dovuto fare un filotto, invece la caduta fu corretta. fu corretta perché non si corregge da sola. se no il momento non si conserva e la fisica tutta va a mignotte)

Quanto culo ci vuole perché due torri alte mezzo chilometro e una alta la metà crollino tutte e tre sulla verticale precisa? Per i fatti loro?

Il jet fuel, che per altro soprattutto nel secondo impatto è bruciato all’esterno, brucia intorno ai 900 gradi. L’acciaio fonde tra i 1500 e i 1700 gradi (da tipo a tipo). Ciao la storia delle strutture sciolte

In TUTTI i casi di incendio nella storia (i più famosi Madrid e Chicago) anche in caso di incendi durati 24 ore la struttura è sempre rimasta su

A seguito dell’impatto di un bombardiere B25 al 78° piano nel 1945 contro l’Empire non crollò un accidente

Le torri furono progettate per reggere l’impatto di un aereo di linea senza batter ciglio

Fatto divertente, la BBC annunciò il crollo della torre 7. Problema. Si vedeva benissimo alle spalle dell’annunciatrice. E crollò solo 20 minuti dopo

Questi sono solo i fatti più eclatanti e assolutamente inoppugnabili.

Indizi

Poi ci sono una serie di elementi interessanti

Lo studio dei detriti a ground zero, le tracce di nanotermite, le foto dei plinti e dei pilastri tagliati come accade con la termite nelle demolizioni, l’incoerenza delle versioni ufficiali.

Le telefonate dagli aerei (da quando i cellulari prendono in volo in crociera?)

Le testimonianze registrate delle squadre dei pompieri a Manhattan prima del crollo

Le immagini dei piano dell’impatto senza una fiamma e con gente che si sporge a vedere che succede

Le testimonianze dei superstiti che hanno sentito serie di esplosioni sincronizzate

La mancanza di camera surveillance ad agosto per la prima volta dal 1974 quando furono fatti non meglio precisati lavori di manutenzione per due settimane

Analisi e studi di gruppi di fisici, ingegneri, architetti in giro per il mondo

E tutto questo senza sfiorare tutte le teorie su chi ci sia dietro e perché e come (sono solo ipotesi, non si ha nessuna prova in una qualsiasi direzione. Ho detto PROVA)

Conclusioni (o non-conclusioni)

Io non so cosa è successo l’11 settembre 2001.
So cosa NON è successo.
Non sono stati 19 imbecilli con un asciugamano in testa e l’eyeliner a fare quel casino.
Per altro, dei dirottatori suicidi almeno sette sono vivi e vegeti a casa loro. Fonte BBC ne facessero una giusta. Alla BBC
Non so cosa è successo, ma mi infastidisce essere trattato da imbecille
Su internet si trova di tutto. Da chi sostiene la versione ufficiale (ma sono conservatori statunitensi e smodatamente coglioni) a chi racconta versioni più o meno confortate da dati e fatti a chi dice che è stato il demonio tanto che se ne vede la faccia nel fumo che esce dalla torre (contento Durango?)

Un inizio del percorso di ricerca può essere questo

Un consiglio: guardare i fatti, non chi li sostiene

Come ho anticipato, questo post non fornisce risposte.
Pone domande.
È interessante seguire i fatti e non le idee, e vedere che affresco compongono.

Come sempre, chi non è d’accordo con me è un cretino. Eagle1 quando lo aggiungiamo il sarcmark?

Peace
anzi
Flame

p.s. Luke ci pensi tu a sistemare dove serve? Quante birre ti devo ormai?

Ah, suggerisco di disattivare le notifiche via email dei commenti…

EDIT che serve
io non suggerisco alcuna teoria “del complotto” (qualsiasi cosa significhi)
io faccio domande, perché nessuna retorica mi ha ancora spiegato perché le torri sono crollate con tempo da free fall o perché la BBC annunci il crollo di un palazzo 20 minuti prima che crolli
non so chi sia stato
non lo suggerisco né lo sottointendo
probabilmente non lo saprò mai
anche perché sospetto che saperlo non faccia bene alla salute…
e poi
neanche un commento sul video d’apertura?

Aree Tematiche
Real Life
Tag
domenica 11 settembre 2011 - 2:37
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd