Björk Biophilia, the App album

3
27 Luglio 2011

Qualche ora fa Code2 in questo post ci ha mostrato il video del primo singolo di Björk, Crystalline, estratto dall’album Biophilia in uscita il 26 settembre.
Björk è un’artista da sempre all’avanguardia, molto creativa, geniale, favolosa e piuttosto Nerd. In questo caso (forse) è in grado di rivoluzionare il mondo della musica digitale, trasformando un album in una esperienza multimediale.
Questo suo nuovo album prima di essere pubblicato nei formati standard viene rilasciato sotto forma di App per dispositivi mobili Apple.
Nei quotes sottostanti è possibile scoprire maggiori dettagli

Biophilia è un progetto realizzato dalla cantante Bjork, che per la prima volta decide di creare un’album musicale interattivo e di renderlo disponibile come applicazione per iPad.
Con una suite composta da musica originale, elementi grafici interattivi a finalità didattiche e composizioni musicali, Biophilia viene presentata sotto forma di dieci esperienze In-App a cui è possibile accedere volando attraverso la galassia tridimensionale che accompagna il brano d’apertura, Cosmogony. I brani dell’album si susseguono l’uno dopo l’altro all’interno di Biophilia come esperienze interattive a partire da Crystalline, il singolo d’apertura.
Björk ha collaborato con artisti, designer, scienziati, creatori di strumenti musicali, scrittori e sviluppatori software per dar vita a una straordinaria esplorazione multimediale dell’universo, delle sue forze fisiche, dei processi e delle strutture, di cui la musica è parte integrante. Ciascuna esperienza In-App si ispira ai rapporti tra le strutture musicali e i fenomeni della natura e li esplora, dall’atomo al cosmo. Biophilia si presta alla creazione e all’apprendimento di brani musicali, alla scoperta dei fenomeni naturali, oltre a offrire il puro piacere di ascoltare la musica di Björk.
Biophilia si apre in una galassia tridimensionale con una bussola per la navigazione tra un universo tridimensionale e una track list bidimensionale.
Guarda più da vicino: toccando le stelle della costellazione vedrai che ciascuna di esse corrisponde all’acquisto direttamente dall’applicazione.
L’acquisto In-App consente l’accesso all’ispirata combinazione di elementi creativi che caratterizza ciascun nuovo brano di Björk: arte interattiva e giochi, notazione musicale per cantare in stile karaoke, animazioni astratte, il testo del brano e alcuni saggi che esplorano le fonti d’ispirazione della musicista per il brano stesso. Le creatività riuniscono insieme modalità convenzionali e alternative di rappresentare e di fare musica, per dar vita a un ambiente dedicato all’intrattenimento e allo studio.
Biophilia nasce dalla creatività di Björk in collaborazione con Scott Snibbe, artista interattivo e sviluppatore delle app Gravilux, Bubble Harp e OscilloScoop.
Caratteristiche:
• Interfaccia galattica tridimensionale con il brano Cosmogony
• Accesso immediato a nuovi brani e app al momento del rilascio
• Spartiti musicali con riproduzione per karaoke
• Animazione astratta del brano
• Testo del brano
• Saggio

A destare ulteriore curiosità sono le specifiche tecniche concernenti i suoni che caratterizzano l’operazione. Traspare dall’entourage della cantante la notizia secondo la quale parte delle sonorità dell’album deriverebbero dall’oscillazione ottenuta da un pendolo che cattura la spinta gravitazionale della terra traducendola in armonia musicale. L’islandese Björgvin Tomasson avrebbe inoltre creato una celesta opportunamente modificata per ottenere il tipico suono del Gamelan Indonesiano. Ma le sorprese non finiscono qui: il 30 giugno a Manchester verrà presentato ufficialmente “Biophilia” e nei giorni successivi sarà possibile assistere a una vera e propria anteprima nell’ambito del Manchester International Festival.

fonti e riferimenti:
Sito ufficiale
Recensione su ilfattoquotidiano
Recensione su Ipaditalia
l’App su iTunes

Aree Tematiche
Creatività Entertainment Idee iPhone / iPad Mobile Musica
Tag
mercoledì 27 Luglio 2011 - 9:50
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd