TorrentDay diventa privato #LegaNerd
3

Have you heard? No? Well. TorrentDay is going private. Yeah. And I can invite anyone I want to before July 31st. You too. Quick. Go do it.

”Avete sentito? No? Bene. Torrentday diventerà privato. Già. E posso invitare chiunque voglio prima del 31 luglio. Anche tu. Rapido. Vai a farlo.”

Vista la recente notizia della chiusura al pubblico di Torrentday mi pare d’obbligo spiegarvi come funziona questo sito torrent a mio avviso ottimo, anche se poco conosciuto da queste parti visti i contenuti interamente in lingua inglese.

Prima di tutto c’è da specificare che Torrentday è una community e come tale ha i suoi vantaggi e svantaggi. Non è possibile per esempio scaricare il mondo senza contribuire alla vita dei torrent sul sito, altrimenti si esaurisce il diritto al download. D’altro canto si trova veramente di tutto, le release sono controllatissime (non accettano uploaders esterni) e la velocità di download è decisamente ottima!

Le regole principali sono le seguenti (faccio solo riepilogo, le regole complete sono sul sito):
– rispetto per lo staff ed i membri della community
– niente flame, diffamazione, advertising, razzismo, linguaggio scurrile,… (le solite cose)
– bisogna mentenere un ratio superiore a 1.0
– lingua obbligatoria per i commenti: inglese

Per chi non sapesse cosa significa “ratio”:

Spoiler
“Ratio: è il rapporto tra i dati inviati e quelle scaricati. Un ratio superiore a 1.00 significa che invii più di quanto scarichi. Molti tracker privati tengo in considerazione il valore di ratio e bloccano l’accesso agli utenti che presentano un valore basso (tendono a scaricare molto e a distribuire poco o niente).

Definizione presa da: http://www.hardwaregame.it/forum/emule-bittorrent-e-affini/1991-significato-termini-bittorrent.html#ixzz1QgC3R100
Articolo su Hardwaregame.it”

Molti siti simili a questo non tengono conto che mantenere un ratio 1.0 è difficile per alcuni utenti: soprattutto nei paesi dove la banda in upload non è delle più efficienti. Per ovviare a questa situazione trovo che Torrentday abbia sviluppato un sistema geniale che permette a tutti di partecipare in maniera attiva e salva i torrent dall’estinzione: i bonus points.

Per ogni torrent scaricato al 100% (compresi nfo, sottotitoli,…) e che mantenete in seed, vi verranno assegnati dei punti bonus, anche se nessuno nel frattempo ha scaricato il file che avete lasciato in condivisione. I punti bonus si accumulano nel corso delle ore e aumentano a seconda del numero di file che avete condiviso. Quando accumulate abbastanza punti potete convertirli in GB di upload con un click (tutte le info complete sono sul sito).

In pratica è come se aveste “uppato” diversi GB anche se la vostra banda in realtà non ve l’avrebbe permesso. Così facendo si può mantenere un ratio superiore a 1.0, continuare a scaricare dal sito e ci si assicura lunga vita ai torrents presenti perché è interesse di tutti lasciarli in condivisione per accumulare punti.

Riassumendo: Torrentday è il posto giusto per chi cerca release di qualità in lingua inglese, senza perdersi a leggere millemila commenti su diversi siti torrent per vedere quale effettivamente non è un fake e per chi è abbastanza rispettoso da lasciare in seed quanto scaricato.

Agli interessati vi invito ad iscrivervi prima del 31 di luglio, perché dopo potrete farlo solo su invito.

http://www.torrentday.com/

p.s. avanti con gli insulti, è il mio primo articolo :) Già al primo tentativo la lega è andata down per qualche minuto… sarà un segno?

Aree Tematiche
Cinema Internet Musica Televisione
Tag
mercoledì 29 giugno 2011 - 18:49
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd