Operation Anti-Security : Dichiarazione di guerra a governi e multinazionali #LegaNerd
di
ygy2020
5

Salutations Lulz Lizards,

As we’re aware, the government and whitehat security terrorists across the world continue to dominate and control our Internet ocean. Sitting pretty on cargo bays full of corrupt booty, they think it’s acceptable to condition and enslave all vessels in sight. Our Lulz Lizard battle fleet is now declaring immediate and unremitting war on the freedom-snatching moderators of 2011.

Welcome to Operation Anti-Security (#AntiSec) – we encourage any vessel, large or small, to open fire on any government or agency that crosses their path. We fully endorse the flaunting of the word “AntiSec” on any government website defacement or physical graffiti art. We encourage you to spread the word of AntiSec far and wide, for it will be remembered. To increase efforts, we are now teaming up with the Anonymous collective and all affiliated battleships.

Whether you’re sailing with us or against us, whether you hold past grudges or a burning desire to sink our lone ship, we invite you to join the rebellion. Together we can defend ourselves so that our privacy is not overrun by profiteering gluttons. Your hat can be white, gray or black, your skin and race are not important. If you’re aware of the corruption, expose it now, in the name of Anti-Security.

Top priority is to steal and leak any classified government information, including email spools and documentation. Prime targets are banks and other high-ranking establishments. If they try to censor our progress, we will obliterate the censor with cannonfire anointed with lizard blood.

It’s now or never. Come aboard, we’re expecting you…

History begins today.

Lulz Security

Siamo arrivati all’atto finale a quanto pare: Anonymous e Lulzsec , fino ad ora considerati quanto meno in competizione l’uno contro l’altro, si sono uniti ed hanno letteralmente dichiarato guerra ai governi ed alle multinazionali, richiedendo l’aiuto di tutti gli esperti nel campo.

Sinceramente non so neanche come commentare questa cosa, potrebbe essere l’inizio di un nuovo corso di internet oppure potrebbe significare la chiusura totale oppure più facilmente non cambierà assolutamente niente, fatto sta che ora questi “ragazzi” vogliono fare il botto, e comunque gli andrà lo faranno di sicuro.

Come si nota dalla loro pagina twitter molti gruppi internazionali hanno già accettato di far parte di questa operazione e si prospetta che molti altri se ne aggiungeranno in seguito, io di sicuro non conosco la storia dell’hacking mondiale, ma ho come l’impressione che sia il più importante e massiccio attacco da quando c’è internet (se mi sbaglio ditemelo che correggo ;) )

History begins today.

edit: @thal mi ha fornito il manifesto in cui dichiarano le motivazioni del loro cambio di atteggiamento da “cazzoni” a “difensori di internet” : Lo trovate qua
Oltretutto, sempre thal, ci informa che quel manifesto è stato sostituito alla quasi totalità delle immagini presenti su imageshack.us

Edit2: Intanto cominciano a spuntare anche i primi graffiti in california : cbs8

Breaking News 2:
Tweet di Anonesc

Breaking News Finale della giornata:
http://youranonnews.tumblr.com

Il ragazzo arrestato non solo non faceva parte ne di Lulzsec ne di Anonimous, ma anzi era un ex-membro di questi ultimi a cui non piacevano i metodi e ha pensato bene di tenersi due domini ed attaccare gli altri con DDOS, in pratica hanno arrestato un ragazzo che fondamentalmente stava rompendo i coglioni agli stessi lulzsec/Anonymous : un gigantesco epic fail di FBI e Interpol, poichè:
1) Quel ragazzo sa poco e niente di tutta sta storia essendo uscito ad aprile dagli Anon
2) Li stava anche attaccando, facendo quindi il gioco degli stessi governativi

Breaking News:

Lulzsec hackers get hacked and exposed?

Il gruppo hacker TeamPoison ha dichiarato di aver attaccato con successo i lulzsec e si stanno apprestando a pubblicare i dati sensibili dei Lulzsec : nome, cognome, ip, numero di telefono…

Di seguito la dichiarazione dei TeamPoison:

BREAKING NEWS: TEH LULZBOAT HAS OFFICALY SANK WITH 100S OF ANON MEMBERS ON BOARD!
No matter how many bots you gather, no matter how much people you lie to, no matter how much pre-made tools you use, you will _NEVER_ represent the real hacking scene, we warned you, we told you we do not make empty threats, we gave u 48hrs to secure your ircs yet u failed to do so, instead u posted hashes from public forums and then claimed you doxed us and laughed at the fact that i was 17years old. stop telling yourself that u are hackers, putting a ip into a irc is NOT hacking nor is using pre-made tools and scripts to grab databases… you do not represent the anti-sec movement, u are not allowed to greet underground groups like zf0, ab, h0n0, el8 like your member “AnonSabu” was doing, you will never be apart of the underground scene, if anyone thinks you are underground and can actually hack they have no idea about what happens in the underground scene. oh and TeaMp0isoN Issue 2 is coming out VERY soon exposing lulzsec members (pictures, addresses, passwords, ips, phone numbers etc). . . . not so anonymous anymore are you? lets hope that you can swim because the lulzboat just got titanic’d…

ifoundtheinter

Si attendono sviluppi, reazioni e comunicazioni da parte di lulzsec e anonymous

Update:

I lulzsec avevano risposto all’attacco…fornendo nome cognome indirizzo numero di telefono dei tizi che li hanno attaccati…

http://twitter.com/#!/LulzSec/status/83263784747143168

quanto meno il sito qua sopra, ifoundtheinternet, da questa cosa come legata

Fonte:
gizmodo
pastebin
http://twitter.com/LulzSec

Aree Tematiche
Hacking & Cracking Internet
Tag
martedì 21 giugno 2011 - 11:41
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd