E la candela fu.

25 Aprile 2011

Auto e motori potrebbero presto essere alimentate con laser al posto delle candele.

Un team di progettisti in occasione della conferenza sui laser ed elettro-ottica presenterà, il 1° maggio, un prototipo di candela che hanno progettato, che avvia la combustione con il laser, il nuovo tipo di candela promette di incendiare totalmente la miscela carburante/aria nei motori a combustione aumentando l’efficienza dei motori, e riducendo l’inquinamento.

L’idea non è nuova, in passato erano stati fatti alcuni tentativi ma l’apparato laser era ancora troppo ingombrante ed instabile, oggi invece le nuove tecnologie permettono un minor ingombro e la possibilità di focalizzare in un solo punto 3 raggi laser ad una profondità regolabile.
I nuovi laser sono fatti di polvere di ceramica pressata in cilindri, a differenza dei tradizionali laser fatti di cristalli troppo delicati, la ceramica è più robusta e sopporta meglio il calore generato dalla combustione.

La squadra è in trattativa per commercializzare la tecnologia con la Denso, uno dei principali produttori di componenti per autoveicoli.

Takunori Taira degli Istituti Nazionali di Scienze Naturali di Okazaki, Giappone

Via BBC

Aree Tematiche
Attualità Fisica
Tag
lunedì 25 Aprile 2011 - 11:02
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd