Quando la criminalità organizzata ti apparecchia la tavola
4

Sardegna. Una bella mattina d’estate. La coda di auto che pigra va verso il mare. Quasi uno scenario idilliaco, finché non entriamo nell’abitacolo di una delle auto, a spiare i pensieri del conducente. Guarda una bella donna con il suo bambino a fianco. Il bambino gli sta antipatico, ma si consola notando la merendina che il piccolo divora con avidità: sa bene di cosa si tratta, visto che chi produce le merendine è un suo cliente. Quelle merendine sono fatte con un ovoprodotto proveniente da una ditta di riciclaggio di rifiuti che invece di smaltire uova ammuffite, rotte, invase dai parassiti, le ripuliva alla buona dalla putrescina e dalla cadaverina e le trasformava in una poltiglia confezionata in comodi bidoncini pronti per essere versati nelle impastatrici delle industrie dolciarie.

da Mi fido di te, 2007. M. Carlotto e F. Abate.

Volevo riproporre qui alcuni estratti di un interessante articolo uscito da poco su SEÑOR BABYLON.
Probabilmente poche persone ne sono a conoscenza, ma il business del mercato alimentare “nero” è molto più esteso di quello che si possa pensare ed è una piaga che afflige l’intera Italia, ormai. Si parte da Milano per finire a Gela, nel giro d’affari che porta un bel po’ di magagne sulle tavole di tutti quanti noi. Se non siete a conoscenza di questa faccenda, penso sia ora di farsi una buona idea.

Qui alcuni estratti di articolo:
Mostra Approfondimento ∨

Per saperne di più:
Quando la criminalità organizzata ti apparecchia la tavola (di Andrea Intonti su SEÑOR BABYLON)
SEÑOR BABYLON
Mi fido di te, 2007
Legge n.283 del 30 aprile 1962 sulla tutela degli alimenti
Roma, Pane e Camorra (video de “Le Iene”)

Aree Tematiche
Attualità Real Life
Tag
sabato 23 aprile 2011 - 17:27
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd