dAlH2Orean: R/C auto alimentata ad alluminio

12 anni fa

Aleix Llovet e Xavier Salueña, ispirati dalla mitica DeLorean di BTTF, hanno progettato una macchina radiocomandata alimentata ad alluminio: la dAlH2Orean. Questa R/C in pratica cattura l’idrogeno creato dall’interazione dell’idrossido di sodio e l’alluminio. L’idrogeno è quindi usato per alimentare una batteria montata a bordo, senza scarico alcuno. Inoltre il materiale di scarto può essere tranquillamente riprocessato, come ci illustrano nella conferenza stampa.

The aluminium hydroxide can be converted in alumina throughout a calcination process. With the alumina, aluminium can be obtained, in this case is more pure than the aluminium is currently recycled, and the same purity which is extracted from opencast mines bauxite, which is very dangerous for the environment.

Questa tecnologia ovviamente non sarà applicata alle automobili, in quanto può garantire solamente una velocità di 20 mph (32 km/h circa) per 40 min. Lo scopo principale del progetto è quindi semplicemente dimostrare che esistono svariate sorgenti di alimentazione a nostra disposizione oltre a quelle tradizionali.

Il sito del progetto.

Via.

Auto Elettriche vs. Auto a Idrogeno: un po' di chiarezza
Auto Elettriche vs. Auto a Idrogeno: un po' di chiarezza
SR-71: la Costruzione
SR-71: la Costruzione
Progetto iPe
Progetto iPe
Progetto iPe
Progetto iPe

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.