Kittiwat Unarrom: il Serial Panettiere

19 Marzo 2011

Ratchaburi, Tailandia, ciò che vedete non è la scena di un crimine efferato, nè l’ultimo set di C.S.I. in salsa Thai, bensi un forno. Colui che impugna la testa con la stessa espressivita di una suola al carbone attivo usata non è un Serial killer fotogenico, bensì un panettiere!

Lui si chiama Kittiwat Unarrom e si guadagna da vivere scolpendo panini e prodotti da forno vari ed eventuali in modo che somiglino quanto più è possibile ad un pezzo di cadavere.

Come potete osservare il risultato è più che ottimo, sarei curioso di sapere se anche il sapore di questi grotteschi prodotti dolciari è gradevole; di sicuro il suo forno/showroom è sempre pieno di gente, una vera e propria località turistica per chi si trova in quelle esotiche zone.

Potrete acquistare interi corpi o solo piccoli particolari glassatii (organi interni compresi), regalarlo al primo cardiopatico che incontrate o metterlo nel freezer del vostro migliore amico e chiamare la polizia… oltre a poterlo affettare per preparare delle fragranti bruschette o farvi fare un panino!

L’approfondimento vi offre un giro virtuale nello shop di questo artista del cibo, poi pensate alla soddisfazione di staccare un pezzo di cranio e fare la scarpetta nel ragù alla bolognese.

Mostra Approfondimento ∨

Bon Appetit!

Aree Tematiche
Asia Cucina
Tag
sabato 19 marzo 2011 - 5:48
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd