Bacco e Tabacco rendono l’uomo intelligente

10 anni fa

“Il Savanna-IQ Interaction Hypothesis suggerisce che le persone più intelligenti, più probabilmente, acquisiscono e fanno proprie esperienze evolutive meglio rispetto agli individui meno intelligenti. Il consumo di alcol, tabacco e droghe sarebbero parte integranti di queste esperienze evolutive. Così, secondo il Savanna-IQ, le persone più intelligenti hanno più probabilità di consumare queste sostanze. Le analisi sono state condotte su dati molto significativi, rappresentative a livello nazionale, ed in prospettiva confrontati tra i dati ricavati nel Regno Unito e negli Stati Uniti. I bambini più intelligenti, sia nel Regno Unito, sia negli Stati Uniti, crescendo, hanno maggiori probabilità di consumare alcolici. I bambini più intelligenti americani, crescendo, hanno più probabilità di consumare tabacco, mentre i bambini inglesi più intelligenti, nella loro crescita, hanno più probabilità di consumare droghe illegali“.

Avevate dubbi? Io non credo, comunque se volete leggere il resto dell’articolo cliccate içi

Neuralink, i primi impianti sugli umani potrebbero cadere nel 2021
Neuralink, i primi impianti sugli umani potrebbero cadere nel 2021
Sigarette elettroniche, gli adulti con disabilità sono il target perfetto
Sigarette elettroniche, gli adulti con disabilità sono il target perfetto
Fumo: ricreato in provetta il danno al DNA
Fumo: ricreato in provetta il danno al DNA
Sbronzarsi: scoperti i recettori che disattivano il desiderio di bere eccessivamente
Sbronzarsi: scoperti i recettori che disattivano il desiderio di bere eccessivamente
Alcool: meglio evitarlo se volete diventare papà
Alcool: meglio evitarlo se volete diventare papà
Missione Beyond: Luca Parmitano è rientrato a casa
Missione Beyond: Luca Parmitano è rientrato a casa
Medevac: Evacuazioni Mediche Polari
Medevac: Evacuazioni Mediche Polari