Oracle Solaris 11 Express

2
16 Novembre 2010

Nella giornata di ieri è stata annunciata Oracle Solaris 11 Express.

Solaris è un sistema operativo unix-like di casa Sun Oracle, arrivata alla versione 11 (dev) dopo 5 anni, anche se non più sotto la guida di Sun, ma sotto quella di Oracle.

Dopo le recenti questioni negative legate proprio all’ azienda leader nel settore dei database, finalmente una buona notizia. A dire la verità si sapeva dall’acquisizione che Solaris non sarebbe morta al contrario della controparte open.

Ma anche a questo punto qualche altro dubbio sorge, infatti nella sezione “ufficio” non si trova nessun software, nè StarOffice nè OpenOffice.
Che StarOffice non ci sia lo si può accettare visto che è a pagamento, ma che non ci sia OpenOffice sorgono molti dubbi, anche perchè non ho trovato la suite neanche nei repository.

Ci sono molte cose che hanno catturato la mia attenzione:

Grub, il gestore del boot dei sistemi è ancora alla versione 0.97 quando su altri sistemi unix si è passati alla seconda versione da tempo.

I vecchi loghi sono scomparsi.

Andando avanti si nota l’aggiornamento a gnome 2.30.2.

Il sistema dei backup sembra velocizzato rispetto alla vecchia versione oltre ad avere un’ottima integrazione in nautilus (il file browser).

Il package-manager è una sorta di Synaptic, molto familiare ai Debian/Ubuntu user.
Stessa cosa per il gestore degli aggiornamenti anche se non ho potuto testarlo perchè ovviamente non ci sono aggiornamenti dato che il sistema è appena stato rilasciato.

Il parco software comprende 11.000 applicazioni compresi porting Linux.
Sinceramente li trovo un pò scarsi.

Un’altra cosa che ho notato è che sono disponibili nei repository solo MySql e SqLite. Mi aspettavo che avessero integrato meglio i software delle due aziende, invece niente database Oracle, neanche in versione dimostrativa.

Pro:
In generale il parco software è abbastanza aggiornato, mi piace l’utility driver, l’installer grafico molto semplice e la localizzazione completa della lingua già presente.

Contro:
Anche se i software presenti sono aggiornati, attualmente la release non mi sembra completa. Anche se i pc odierni hanno hardware potenti e in molti casi in sovrabbondanza il sistema richiede almeno 512mb di ram, raccomandati 1gb e se non si ha almeno 150mb di memoria liberi si può incappare in chiusure di applicazioni e il sistema è ancora compilato per i386.

Impressioni finali:
Si sono dati da fare per aggiornare il sistema e cambiare tutti i loghi, ma non trovo niente di nuovo e interessante. Al momento l’unica cosa che mi porterebbe ad usare questo OS è l’ottimo sistema di snapshot e ripristino dei backup, anche se questo si sapeva già.
Al momento niente di rivelante.

Ricordo che Oracle Solaris 11 Express è rivolta sopratutto agli sviluppatori e che non è ancora un sistema stabile.

L’annuncio ufficiale lo trovate qui
Maggiori info su Solaris qui

Aree Tematiche
Software
Tag
martedì 16 Novembre 2010 - 18:01
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd