iOS 10, cos'è Raise to Wake

maxresdefault

Annunciata in occasione della WWDC 2016, Raise to Wake è la nuova funzione di iOS che ci permetterà di vedere alcune notifiche nella schermata di blocco, senza dover premere un pulsante per accendere lo schermo: basterà infatti sollevare il dispositivo in verticale.

La feature Raise to Wake richiede il processore M9

Questa feature del nuovo sistema operativo mobile di Apple sarà però disponibile solo sugli iPhone più recenti in quanto sarà necessario avere il processore M9. Tale componente hardware è infatti presente solo su iPhone 6, 6s e 6s Plus, iPhone SE e sarà anche sui nuovi iPhone 7.

 

 

Anche i due iPad Pro rimangolo esclusi dall’introduzione di questa funzionalità

A riverlarlo vi è il sito Apple Insider; per il momento sembra che i melafonini più vecchi saranno esclusi per questioni prettamente tecniche. Se pur dotati dell’hardware richiesto, anche i due iPad Pro rimangolo esclusi dall’introduzione di questa utile funzionalità; il motivo è però sconosciuto.

 

iOS 10 arriverà ufficialmente in autunno 2016.

 

Aree Tematiche
Acquisti Hardware Internet iPhone / iPad Mobile Software Tecnologie
Tag
giovedì 23 giugno 2016 - 13:14
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd