Disastro Bp: non c’è limite al peggio

12 anni fa

Things could be going from really bad to even worse around the Gulf of Mexico, for residents and for BP. An investigation by Al Jazeera reveals that the dispersants BP is using to treat the spill are making people sick.

Ebbene sì, la Bp continua a fare disastri.
Secondo una recente ricerca i composti chimici usati per “contenere” i danni provocati dalla perdita di petrolio sono mutati a contatto, appunto, col petrolio.
Si sono formati degli idrocarburi poliaromatici, PAH, estremamente nocivi agli esseri viventi.
Ci sono svariati rapporti di persone che accusano: vomito e urina marroni, copiosa diarrea, dermatiti, infiammazioni alla gola e persino emorragie interne.
Non so più se la Bp stia cercando di rimediare al suo disastro oppure di eliminare tutti i testimoni che potrebbero accusarla.

Fonte: Boingboing

Diciotto delfini sono morti spiaggiandosi alle Mauritius
Diciotto delfini sono morti spiaggiandosi alle Mauritius
9/11: Le 50 domande dei complottisti
9/11: Le 50 domande dei complottisti
Stanno arrivando i ragni robot
Stanno arrivando i ragni robot
I lavoratori di Fukushima
I lavoratori di Fukushima
È nato un nuovo stato: il Sud Sudan
È nato un nuovo stato: il Sud Sudan
Il disastro della Deepwater Horizon un anno dopo
Il disastro della Deepwater Horizon un anno dopo
Un mondo senza petrolio
Un mondo senza petrolio