Se sei uno di noi:
ajax-loader
2 Avatar of sssank sssank
15
Tempo di Lettura in Minuti

Awesomenauts - l'armata spaziale

Corre l’anno 3587, squadre di robot enormi stanno combattendo una tremenda guerra galattica che, ormai da troppo tempo, si trova in una pericolosa situazione di stallo.

La conquista galattica però non può essere abbandonata e per risolvere la situazione c’è una sola strada percorribile: assoldare l’armata di mercenari più strana e improbabile potente e spietata dell’universo. Gli Awesomenauts!

 

Gameplay

Sulla pagina ufficiale, Ronimo Games (gli sviluppatori olandesi di questo gioco), definisce Awesomenauts un MOBA, Multiplayer Online Battle Arena. I più esperti non possono fare altro che pensare al caro buon vecchio Dota.

Ok, avete visualizzato? Molto bene, è tutt’altro.

Non è improprio chiamarlo MOBA perchè, in effetti, è un gioco multiplayer a battaglie singole in arene, però con Dota non c’entra proprio nulla.

Awesomenauts - l'armata spaziale

è in 2D a scorrimento, molto cartonato, con animazioni degne di un fumetto.

Per prima cosa è in 2D a scorrimento, molto cartonato, con animazioni degne di un fumetto. Inoltre, se credete di essere invincibili con mouse e tastiera vi deluderò: è perfettamente godibile con i controller, non per niente è uscito anche per console.

Altra differenza sostanziale con i MOBA precedenti è l’azione, che è centrale nel gameplay e arricchisce di salti, acrobazie e scatti improbabili quello che, almeno a me, sembrava un genere decisamente statico.

Così lo stile prova a farsi spazio tra un nuovo pubblico più casual, bocciando di fatto la nicchia del player solitario mouse e tastiera e introducendo una modalità Split screen.

La stessa compagnia, la Ronimo Games, aveva pubblicato anni fa un videogame chiamato Swords and Soldiers, gettando di fatto le fondamenta per questo stile di gioco aperto a nuovi esperimenti. Awesomenauts richiama il suo predecessore sotto molti aspetti, primo su tutti sicuramente la grafica.

Awesomenauts è molto semplice.

Awesomenauts - l'armata spaziale

Due squadre da tre componenti ciascuna si affrontano in arene con l’obiettivo di distruggere le torrette avversarie.

Due squadre da tre componenti ciascuna (rossi e blu come da convenzione) si affrontano in arene con l’obiettivo di distruggere le torrette avversarie, in modo da farsi strada verso l’obiettivo finale, la loro base di trivellazione, una macchina utilizzata per la raccolta dei Solar, ovvero la materia prima dell’universo Awesomenauts. Stessa cosa vale per gli avversari, le mappe sono infatti tutte perfettamente speculari.

La prima cosa da sapere per non iniziare come carne da macello è l’impossibilità di distruggere una torretta nemica da soli, dovrete aspettare l’arrivo dei Creeps alleati, piccoli robot prodotti alla base che, pur avendo poca vita, vicino alle strutture nemiche attivano uno scudo, e si prendono tutti i colpi del mitragliatore nemico per permettere a voi di attaccare.

Awesomenauts predilige uno stile di gioco ponderato rispetto alle classiche incursioni kamikaze a grilletto aperto, i vostri personaggi hanno poca vita e, una volta morti, non solo perdete un sacco di secondi preziosi per essere rilanciati sulla zona di battaglia, ma regalerete anche molti Solar ai nemici, facendoli salire di livello (1 livello ogni 100 Solar guadagnati) e permettendogli di acquistare gli upgrade.

In questo breve video molto più valido di mille parole potete vedere più o meno come si svolge una partita, lo sceriffo Lonestar è divertimento assicurato!

Il PVP non è affatto banale e l’esperienza di gioco ottima, il tempo di un match è estremamente variabile: dai 5 a più di 30 minuti tranquillamente.

Piccola parentesi: grazie a questo gioco ho inoltre avuto modo di provare Steam BigPicture che, lasciatemelo dire, è una gran fiquata.

Awesomenauts - l'armata spaziale

Pur essendo su Steam, il sistema non funziona con l’accesso a un server ma è una connessione di tipo P2P.

Questo sta sollevando non pochi grattacapi nella comunità online, a parecchi utenti infatti vengono restituiti errori di connessione che rendono il tutto inutilizzabile. Personalmente ho una connessione 20mb di Alice e non ho mai avuto un errore, un amico ha la 7mb e non riscontra problemi. Magari se vi connettete a chiavetta avrete qualche problema, non tanto per la velocità di connessione quanto per la difficoltà di utilizzo del P2P.

Iniziando il gioco le possibilità sono due e a voi non sarà dato scegliere, connettersi a un player o hostare la partita. In questo momento scatta un timer di attesa per altri player e per la scelta di personaggi e equipaggiamento.

Gioco a qualsiasi orario e raramente ho visto partite iniziare e finire con un bot. In certi casi potrete aggiungervi a partite già iniziate sostituendo un bot; avrete un tempo stabilito per la scelta di personaggio e equipaggiamento ed un bonus di solar.

 

 

Le mappe

Sorona

Le partite si svolgono all’interno di mappe nelle quali ci si trova a combattere per proteggere le torrette da cui si estrae il Solar. Per il momento sono disponibili quattro mappe, diverse per la posizione delle torrette, la conformazione geografica e altre particolarità. In ogni mappa è presente:

  1. Una diversa sequenza di Solar al lancio. Vi recherete sul pianeta dove è in corso la guerra inserendovi in un razzo che potrete comandare per raccogliere più solar
    possibili tra quelli presenti nello spazio. Questa sequenza, anche se molto breve è
    fondamentale e la ripeterete, oltre che all’inizio del match, ogni volta che morirete.
  2. I Critter e i pacchi di vita. I Critter sono bestie pacifiche che abitano il pianeta. Con un paio di colpi muoiiono e rilasciano un pacco di vita. Per provvedere alla vostra salute vi troverete spesso a fare una “visita amichevole” ai Critter. Ci sono anche pacchi di vita più efficaci ma sono più difficili da trovare.
  3. Hide areas. Zone dove non potete essere visti dai nemici, a meno che uno di loro non sia a sua volta nascosto.

Come già detto, ogni mappa ha le sue particolarità: zone a gravità zero, vermi giganti azionabili a pulsante, droni volanti a tempo, solar boss cattivissimi ma decisamente ricchi e chi più ne ha più ne metta.

 

 

I personaggi

Per il momento sono disponibili 13 personaggi, e ognuno è a suo modo unico e divertente. Lo stile di gioco cambia radicalmente da un personaggio all’altro: mischia, cecchini, kamikaze, medici, di copertura ecc..

Awesomenauts - l'armata spaziale

Le discriminanti maggiori tra i personaggi sono la velocità di movimento, il tipo di salto, danno e velocità dell’attacco primario, prima e seconda abilità.

Il design dei personaggi è fenomenale, sono veramente curati non tanto nei particolari quanto nel loro concept di creazione. Non posso fare altro che tessere le lodi di chi li ha progettati! Ronimo Games ha affidato a un contest la realizzazione di questi personaggi e il risultato è senza riserve eccellente!

Per farvi un’idea descriverò qui i primi personaggi disponibili già dal primo avvio del gioco. Bastano pochi match per avanzare di livello e sbloccare gli altri, ma i primi rimangono comunque alcuni dei più ambiti anche a livelli alti.

 

 

Froggy G.

Nasce poco lontano dalla palude di Ribbit IV, nei peggiori stagno-ghetti 256px-FroggyG_Alphadove la vita media si svolge tra i costanti brividi della anfibio-delinquenza. Nome d’arte Amphibious B.I.G., all’anagrafe Nate Frogg ma conosciuto da tutti come Froggy G.
Froggy sembrava destinato a una vita come tutte le altre del ghetto stagnante, già dalla più tenera età aveva preso parte a diverse nuoto-rapine armate. Dopo l’ultima sanguinosa guerra tra clan con le rospo-bande rivali Froggy passa 5 anni in carcere e si ripropone di smettere con la vita da gangster. Inizia così a procacciarsi il nutrimento col beatboxing, lo streetdancing e il rap, sperando di poter entrare a far parte di un team di successo. Purtroppo le tracce che registra dai titoli “Pond Pimpin”, “Froggin’ dirty” e “Motherfrogger bounce!” non gli permettono di raggiungere il guadagno desiderato. La svolta arriva quando viene assunto come mercenario, professione che gli permette di unire le sue abilità nelle sparatorie con le mosse di danza-acquosa. Ora per voi non sarà più raro poter vedere il famoso Froggy G. nelle guerre intergalattiche, cercando di racimolare qualche solar per poter garantire a sua madre una vita fuori dalle sporche e
stagnanti acque delle paludi di Ribbit IV.

Pur essendo uno dei primi personaggi, Froggy è fortissimo. Ci sono molte discussioni nell’ultimo periodo sulla necessità di nerfare la velocissima rana. Data la sua natura ha un salto fenomenale, ha una pistola-pesce a corto raggio che non fa malissimo ma vede la sua potenza nel mettere a segno tanti colpi velocemente tra un salto e l’altro. Le sue abilità sono importantissime, uno scatto che, oltre ad arrecare un buon numero di danni immobilizza tutti quelli nel raggio d’azione, importante anche per le fughe veloci ed un tornado che arreca danno a chi si trova in corpo a corpo col  temuto rettile armato.

 

 

Sheriff Lonestar.

Al centro della Via Lattea si trova il sistema Bovinion, governato da una specie semi-intelligente di similmucche. Anche se tecnologicamente avanzati, i Bovinion hanno mantenuto una società tribale per 256px-SheriffLonestar_Alphadiverse migliaia di anni. Fino agli ultimi tempi, una secolare abitudine è stata quella di spaventare i giovani vitelli Bovinion con le storie horror di un cowboy spaventoso.

Queste paurose novelle raccontate davanti al fuoco, hanno tutte con un tragico epilogo: mentre i giovani vitelli Bovinion stanno allegramente giocando nei campi, un oscuro e psicopatico cowboy riesce a catturarli col suo lazo. Recentemente, un ricco e visionario Bovinion ha aperto un parco sul tema di queste storie di paura, dove i visitatori avrebbero speso il loro tempo e i loro solar per vedere un cowboy geneticamente re-ingegnerizzato in azione.

Purtroppo il disastro era dietro l’angolo e, improvvisamente, la creatura è riuscita a fuggire dalla sua gabbia. Prima che i Bovinion potessero organizzarsi per la cattura, il cowboy aveva litigato tutto il personale del parco.

Un’ondata di terrore scosse la civiltà Bovinion in quanto il cowboy iniziò a sfidare ogni singola creatura del pianeta! Improvvisamente i Bovinion si trovarono fuori dalle loro città e si raggrupparono in mandrie, sui prati verdi, per bere whisky, con i secchi degli sputi, presi dal panico.68091_310615262386890_1434497964_nUna volta che l’intera civiltà Bovinion era entrata in conflitti intestini, il cowboy, autoproclamandosi sceriffo Lonestar, ha guidato un razzo verso le luci del tramonto, completando la sua missione.

Ora lo sceriffo Lonestar combatte come mercenario nelle guerre robot, combinando i suoi impressionanti poteri cowboy con armi ad alta tecnologia, per guadagnare qualche Solar da investire in whisky e sigari.

Lo sceriffo combatte con una pistola, è molto veloce e tattico, le sue abilità sono il suo punto di forza. Può scagliare potentissimi candelotti di dinamite e lanciare all’attacco un gigantesco toro che danneggia gli avversari e li spinge in direzione del bovino.

 

Leon Chameleon

La vita di Leon Chamaleon è fatta di criminalità, donne, e “appropriazioni indebite”. Passa la maggior parte del suo tempo sfuggendo agli esattori e ha perso un braccio in uno sfortunato incidente a bocce.
Un giorno, mentre cercava di 256px-Leon_Alphairrompere nella camera da letto della moglie del primo ministro, è stato catturato. Dopo essere riuscito a fuggire
Leon si unisce agli Awesomenauts alla ricerca di denaro facile, che vuole spendere in belle donne e pasti prelibati. Per questo galantuomo verde il combattimento è una forma d’arte che gli permette di esibire le sue naturali capacità di rettile.

Leon è uno degli Awesomenauts più ambiti, ha delle lame possenti che maneggia a gran velocità per affettare i nemici. Ha altre abilità interessanti, come la capacità di materializzare un clone di se stesso, per poi uscire allo scoperto alle spalle dell’avversario. Purtroppo capita spesso di non poter scegliere Leon perché qualcuno vi ha preceduto Clunk.

Questo robot soffre di problemi di gestione della rabbia. Sta risparmiando soldi per pagarsi la terapia, ma continua ad essere in perdita a causa delle richieste di risarcimenti danni. 256px-Clunk_Alpha
Originariamente creato come parte fondamentale di un esercito di robot formato per combattere un “immensamente potente supercattivo” che terrorizzava i sistemi stellari stranieri, Clunk si ritrova senza lavoro quando “l’immensamente potente supercattivo” muore accidentalmente di una grave infezione batterica, ancor prima di completare l’esercito. Questa fu, in realtà, una mezza benedizione per Clunk, in quanto il suo chip non conteneva sistemi di sopravvivenza: Clunk fu progettato per essere un kamikaze ma è stato riadattato per essere utilizzato come domestico. Quando finiscono gli spray inibitori della rabbia Clunk scoppia in un’ira incontrollabile e viene assunto come mercenario negli Awesomenauts per fare quello che gli riesce meglio: distruggere le cose. Da quando riesce a sfogare la sua rabbia distruttrice sul campo di battaglia, Clunk si sente in pace con se stesso. La sua passione è gettarsi in mezzo ai nemici, sparando con i suoi missili in faccia agli avversari.

Clunk è in assoluto uno dei miei Awesomenauts preferiti, ha una vita interminabile, fa malissimo con i missili se upgradati. Le sue abilità sono il morso a pressione, la possibilità di succhiare vita agli avversari a distanza ravvicinata, ma soprattutto l’esplosione. Quando in modalità kamikaze si butta in mezzo ai nemici e si fa esplodere, non ce n’è per nessuno. Nel caso in cui compraste l’humblebundle8 come ho fatto io, avrete in omaggio una skin speciale di Clunk versione pollo.

Ok forse vi avrò annoiato con questa presentazione lunghissima per soli quattro personaggi ma, colpa mia, mi sono proprio appassionato a questo gioco e a quanto è curato il tutto. Sembra veramente che nulla sia lasciato al caso.

Per ogni personaggio sono disponibili diverse skin che NON modificano le statistiche dell’awesomenaut ma ne cambiano solo l’aspetto, sono a pagamento a 3-5 dollarazzi su Steam. A parte le skin niente è a pagamento in game, sembra banale ma i più attenti sanno quanto è snervante giocare contro un nuovo arrivato e perdere perché ha tirato fuori la carta di credito.

Una volta scelto il personaggio potete customizzarlo acquistando i vari upgrade all’interno della partita con i solar accumulati. In questo modo potrete fare in modo di avere più vita o più attacco, o di privilegiare un potere piuttosto che un altro. Quello che vi troverete davanti sarà quindi il solito Froggy ma magari correrà più veloce, oppure avrà il Dash molto più forte.

 

 

 

 

L’importanza del multiplayer

Giocare da casa con gli amici, contro player reali che rosicano come pazzi è estremamente appagante.

Nel mulino che vorrei tutti i giochi multiplayer locale delle console devono essere anche su pc. Awesomenauts non solo ha aggiunto il multiplayer locale in modalità Split screen fino a 3 player (una squadra completa), ma ha anche aggiunto la possibilità di aderire a partite online e, ve lo assicuro, è bellissimo.

Giocare da casa con gli amici, contro player reali che rosicano come pazzi è estremamente appagante. Poi non vi racconto quanto la potenza della squadra possa incrementare se si aggiunge la comunicazione diretta con i vostri amici e l’empatia videoludica che avrete sviluppato con loro.

Awesomenauts - l'armata spaziale

Sopra uno screen del gioco splittato a due player, e sotto invece a tre player ossia una squadra completa.

Awesomenauts-Split-Screen-Play

Ho giocato praticamente a tutti i videogames da computer che supportano una modalità multiplayer locale con gamepad, quello che generalmente viene chiamato couch co-op ma credo che un’esperienza simile non sia paragonabile a nessun altro titolo.

I vostri avanzamenti non saranno solamente teorici, c’è infatti una classifica divisa in 9 leghe in base al punteggio raggiunto. La stagione dura 2 mesi, quella attuale è iniziata da sei giorni, ossia il primo giugno, allo scadere del secondo mese tutti tornano ad un punteggio standard di 10000 (attualmente lega 7).

Per quanto riguarda i gamepad supportati a pieno, sono dichiarati quelli del sistema steam bigpicture, ossia quelli dell’Xbox360 e i Logitech Rumblepad. Personalmente a casa uso 2 Logitech Rumblepad, il primo f710 e il secondo f310 e funzionano perfettamente oltre ad essere quasi indistruttibili.

 

 

L’acquisto

Generalmente su steam Awesomenauts costa circa 10 eurini, qua potete dare un’occhiata alla pagina.

Ancora per pochi giorni però potrete acquistarlo in un bundle, al prezzo che decidete voi. Certo per riscuotere la chiave Steam dovete pagare almeno 1$, che equivale a circa 0,77€, ma potrete pagare anche qualcosa in più per aiutare gli sviluppatori e fare un po’ di beneficenza.

#888888;”>2c3027cd71d115212d79e1f6658d0733c9ead667

Ritengo comunque che Awesomenauts sia il titolo migliore del bundle e che acquistarlo a 77 centesimi sia un fottuto affare!

 

 

Conclusione

Credo sia palese che, giunti alla fine di questo articolo, io vi consigli di acquistare questo gioco.

Un piccolissimo investimento che vi può regalare veramente tante ore di divertimento, sia in caso di vittoria che di sconfitta tratterrete il fiato fino alla fine.

Questo titolo è da 6 giocato contro i bot, e da 8 giocato su steam contro player reali ma, come esperienza couch co-op, merita un nove e mezzo senza riserve. Quel mezzo punto viene perso per il P2P che a certi crea qualche problema e per i diversi bug di funzionamento su alcuni PC.

Se poi a qualcuno va di farsi una partita può scrivere nei commenti o tramite messaggio privato il suo nome di Steam, vi aggiungerò dal mio account e, probabilmente, dall’account dell’amico con cui gioco in split screen.

Se a qualcuno interessa posso iniziare una piccola rubrica sui giochi couch co-op, sono davvero esperto in questo campo!

 

Il gioco è in costante sviluppo, vengono rilasciati, a cadenza più o meno regolare, nuovi personaggi, nuove mappe ed avanzamenti. 
Condividi questo Articolo:
Send to Kindle
Aree Tematiche Articolo:
Games Recensioni Videogames
Tag Articolo:
Awesomenauts
Multiplayer Online Battle Arena
Ronimo Games
Swords and Soldiers
Loggati

24 Commenti

  1. Avatar of Nicholas | Nè Nicholas | Nè 10/6/2013 10:32

    Comprato!
    Tra questo e TWD serie completa Humble mi sta rovinando :o

    • Avatar of sssank sssank 10/6/2013 11:45

      Non so, con TWD sono un po’ diffidente…

      • Avatar of Nicholas | Nè Nicholas | Nè 10/6/2013 11:47

        Non è il top di gamma, è come leggere un’altro fumetto ambientato nel mondo di TWD solo un po’ più interattivo.
        La storia è carina, con alcune parti decisamente valide ma si tratta cmq di un’avventura grafica (molto semplice come enigmi) più che altro basata sui dialoghi e sulle scelte morali.
        Detto questo 5$ li valeva tutti.

        • Avatar of sssank sssank 10/6/2013 12:04

          mi hai convinto! Generalmente evito i videogames legati a film o serie tv ma, per questa volta, merita una possibilità!

  2. Avatar of difonzo97 difonzo97 10/6/2013 10:32

    Complimenti , ottimo articolo . Molto utile per far conoscere questo gioco alle masse ^^
    inoltre , dopo 20 ore di gioco c’è solo una cosa che posso dire: LONESTAR TUTTA LA VITA asd

    • Avatar of sssank sssank 10/6/2013 11:43

      Lonestar è forte, la mia preferita in assoluto però è Raelynn (credo di scriva così), non so perché ma i cecchini sono da sempre la mia scelta!

      • Avatar of Rockrono Rockrono 10/6/2013 12:46

        Anche a me piace molto Raelynn, anche se sono più bravo ad usare Coco. Per il resto mi diverto a usare un po’ tutti alternativamente, anche se non tutti riesco a usarli bene. :)

        • Avatar of sssank sssank 10/6/2013 13:57

          Verissimo, sono tutti molto divertenti ma bisogna specializzarsi! Ad esempio gnaw è fortissimo ma io non sono capace e non faccio altro che morire quando lo uso!

  3. Avatar of Rockrono Rockrono 10/6/2013 11:52

    Questo gioco mi è piaciuto un sacco, ci sto giocando un casino fin da quando l’ho preso a dicembre! :)
    Hai fatto bene a scrivere questo articolo (e pure io stavo stendendo una recensioncina da postare in un forum che frequento), così si attirano più giocatori. Per giochi del genere avere parecchia gente online è l’ideale, così il sistema di matchmaking può dare il suo meglio nell’unire giocatori nella stessa partita in base all’abilità degli stessi.

    • Avatar of sssank sssank 10/6/2013 12:08

      Già, anche se devo dire che non ho mai trovato problemi di player online in orari normali! Magari perché sono ancora in lega 5!

  4. Avatar of sssank sssank 10/6/2013 12:06

    Un ringraziamento speciale alla vernice magica di @itomi che ha migliorato la lettura, hai fatto un lavorone :-)

  5. Avatar of tatranky tatranky 10/6/2013 12:13

    SemiOt: Uno dei migliori Bundle da un bel pezzo secondo me, oltre a Awesomenauts che non ho ancora provato, straconsiglio di provare Little Inferno e sopratutto Hotline Miami.

    • Avatar of sssank sssank 10/6/2013 12:43

      Già, anche nel weekly si sono superati stavolta! Tutti i serious sam usciti a tipo 4 euro e ogni singolo cent andrà alla casa produttrice per investire sul prossimo in uscita nel 2014 :)

    • Avatar of Scampaforche Scampaforche 10/6/2013 17:09

      Hotline Miami sono appena uscito dalla super dipendenza, finito subito tutti i finali con tutte le maschere (e dato che quei maledetti non hanno dato la colonna sonora me la sono rippata direttamente dal gioco…) I Bundle da un po’ di tempo li sto trovando purtroppo troppo ricchi di cazzate tanto per riempire (Intrusion2? Proteus? Really?) Vi ricordate che roba sparavano fuori prima? Il Bundle V per esempio Aveva Limbo, Bastion, Braid, Super Meat Boy, Lone Survivor, Amnesia the dark descent!!

  6. avatar strade8 10/6/2013 12:14

    Al momento il gioco può essere acquistato in un pacchetto con altri indie games come Capsized e little inferno… il tutto a offerta libera !

    • Avatar of sssank sssank 10/6/2013 12:40

      Mi sa che non hai letto tutto. Ahi ahi ahi, penitenza! :-)

  7. Avatar of sssank sssank 10/6/2013 12:45

    Se a qualcuno andasse di farsi un match aggiungete sssank90 :)

  8. Avatar of marpi93 marpi93 10/6/2013 13:33

    io ho bisogno di aiuto, mi spiego:
    ho acquistato l’humble bundle la settimana scorsa, ho pagato almeno 1$, ho scaricato il gioco, ma la chiave di steam come la ottengo?

    • Avatar of sssank sssank 10/6/2013 13:51

      Ti è arrivata una mail con scritto
      Thanks for purchasing the Humble Indie Bundle 8!  To access your soundtracks and DRM-free games for Windows, Mac, and Linux just follow this link:

        Your Humble URL: https://www.humblebundle.com/?key= e la tua chiave

      Clicca sul link e ti apre la tua pagina d’acquisto, clicca sul box con scritto click here for your Steam Keys, clicca sui giochi di cui vuoi la chiave ed il gioco è fatto!
      Ricordati di prendere anche la chiave per la skin di clunk!

      • Avatar of marpi93 marpi93 10/6/2013 13:56

        Facepalm per me, era scritto ENORME.
        Adesso comunque me lo sta facendo riscaricare tramite Steam nonostante l’abbia già scaricato tramite torrent. È normale?

        • Avatar of sssank sssank 10/6/2013 13:59

          Normalissimo perché ti installa la versione Steam (con tutta la parte di gestione online), comunque credo ci sia un modo di importare i save locali in Steam se ti interessa! Ora inizierai a divertirti sul serio :-)

  9. Avatar of emigliore emigliore 10/6/2013 14:13

    Adoro Awesomenauts e la sua grafica fumettosa! Skolldir Forever!

Lascia un Commento

You must be logged in to post a comment.

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd