Battlefield 3: SOFLAM #LegaNerd
di
Rufus
3

Utile come l’ombrello in un giorno di sole. – @ziocrio

Ma che cazzo è?


Lo Special Operations Forces Laser Marker fa parte dell’arsenale delle truppe Spec Ops di Battlefield 3. Questo device viene sbloccato al raggiungimento di 26.000 XP nella classe di tiratore scelto. Si può equipaggiare nello slot contenenti MAV e T-UGS dei quali parleremo più avanti.

Come lo uso?


Parliamo di un dispositivo remotamente controllato che al suo dispiego “dipinge” gli obiettivi nemici tracciabili via laser con un rombo rosso per tutta la squadra amica. Tutti i veicoli sono soggetti ad essere tracciati via laser: aerei, elicotteri, barche, etc… Appena sbloccato questo elemento pensavo che potesse chiamare attacchi di mortaio ma sono rimasto molto deluso nel scoprire che in verità il suo utilizzo è ben diverso e meno distruttivo. Il SOFLAM può agganciare obiettivi anche automaticamente se il pirla del veicolo nemico gli passa davanti dentro al raggio di aggancio: 1,000 piedi per i velivoli e fino a un paio di miglia per i veicoli terrestri. Il posizionamento è quindi una fase molto importante nell’utilizzo di questo device. Volendo, si può anche controllare manualmente per avere tempi di reazione e dinamicità più elevata nell’acquisizione dei bersagli. Una volta finito di usare lo si può ripiegare e rimettere in inventario per portarlo da un’altra parte nella mappa. Occhio a dove lo piazzate perchè è facilmente riconoscibile dal suo laser rosso molto vistoso e un buon tiratore potrebbe fottervelo all’istante. Quindi ricordate: piazzatelo in una superficie elevata e lontana da occhi indiscreti. C’è da dire che può anche essere utilizzato come osservatore digitale, è quindi possibile marcare fanteria varia per rivelare la sua posizione alla squadra amica o per fare fuori il bersaglio personalmente. Per questo tipo di lavoro vi consiglio di utilizzare il MAV perchè il SOFLAM è statico e non è concepito come designatore di fanteria ma bensì di veicoli.

E come li faccio i punti?


Il tasto dolente del SOFLAM riguarda il vincolo al gioco di squadra senza il quale non si riuscirà a fare una mazza di XP. In pratica, si ottengono punti solo qualora i compagni di squadra eliminino il bersaglio dipinto dal SOLFAM con un’arma a tracciamento laser: FIM-92 Stinger, SA-18 IGLA e FGM-148 Javelin. Quindi, è essenziale che ci siano compagni di classe geniere che siano pronti a fare fuoco sul bersaglio non appena lo si dipinge. I genieri vengono avvantaggiati per il tiro grazie al fatto che il SOFLAM rende il tempo di aggancio delle armi a designazione laser molto breve e senza aver bisogno di una linea di vista diretta sul nemico. Il cecchino dipinge, il geniere si rende conto che il nemico è stato agganciato, mira il suo lancia missili e in tempo zero può premere il grilletto e sodomizzare il veicolo nemico. Questo la prende comunque in saccoccia anche se equipaggiato di flares o fumo IR in quanto il SOFLAM lavora con un aggancio laser e non a rintraccio di calore. Solo in caso di disabilitazzione o distruzione del veicolo nemico da parte del geniere amico il cecchino percepira punti. Quindi ribadisco, il teamplay strategico è fondamentale. E’ come le tangenti, se non ci si mette d’accordo non serve a niente.

Conclusioni


Bene, penso che in conclusione questo gadget sia quasi inutile per quelle che sono le mie esigenze da giocatore e le esigenze della mia squadriglia. Ovvero, richiede di un plotone che si dedica interamente a questo tipo di operazioni. Se vi accontentate di fare saltare in aria i veicoli nemici dai vostri genieri il SOFLAM è la vostra migliore opzione. A mio avviso, il tiratore scelto merita responsabilità molto più consistenti e lavori più edificanti.

Voto: 5.0/10

Edit: Grazie a @redgunny che mi ha ricordato che non solo sono i lancia missili dell’infanteria a designazione laser che possono sfruttare l’aggancio del nemico tramite SOFLAM, ma anche tutti i mezzi dotati di missili ad aggancio laser. Gli aerei, elicotteri, mezzi terrestri e personale di infanteria che abbiano sbloccato questi missili godono anche di un bonus di danno nel colpire il nemico in quanto la designazione laser del SOFLAM garantisce un impatto al veicolo nemico direttamente verticale e quindi sulla parte superiore della sua carrozzeria laddove è più debole. Ciò permette di diasabilitare il veicolo con un solo missile.

Aree Tematiche
Games Tecnologie Wargames
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd