Concept 1, le scarpe bandite dall'NBA #LegaNerd


A 23 anni, Adam e Ryan Goldston hanno già un nemico potente: l’Nba. La “colpa” dei gemelli di Los Angeles, ex giocatori di basket all’università di Southern California, dove hanno giocato con l’italiano Daniel Hackett, è quella di aver creato le prime “scarpe dopanti”, progettate apposta per incrementare il salto, così efficaci che la lega di basket più famosa del mondo è stata costretta a metterle al bando.

Nel sito c’è un’intera sezione dedicata a spiegare il “miracolo” delle Concept 1. “La struttura della scarpa e dei nuovi dispositivi permetteno un drammatico incremento del balzo di un atleta che le indossa – si legge nel sito -. I test di laboratorio hanno stimato questo incremento, che varia da atleta a atleta, in circa 9 centimetri”.

via Gazzetta.it, sito ufficiale qua

Aree Tematiche
Abbigliamento Sport Stati Uniti
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd