Photoshop Cs 5 Su Linux #LegaNerd

Oggi mi è capitato di dover usare photoshop per fare alcune modifiche ad un file. Di solito uso sempre gimp, ma per alcune piccole cose mi trovo meglio con Photoshop.

Stavo per installare il Cs 2 che ho sul cd e che funziona alla grande con wine, ma ho pensato di provare a vedere se anche le altre versioni funzionano.
La risposta ovviamente è no. L’ installer del Cs 5 parte ma si blocca con error 0.

Allora ho cercato un pò in giro e ho scoperto che la versione “portable” invece funziona.

C’è molta gente che ha Linux, ma per necessità lavorative necessita di Windows per far girare alcuni software e tra questi c’è ovviamente anche Photoshop, quindi ho pensato di scrivere questo breve tutorial nel caso a qualcuno potesse interessare.

Peccato che sul mio netbook c’è qualche problemino con la risoluzione dello schermo e con la poca ram.

Come prima cosa se già non l’ avete fatto, installate wine.
I comandi variano in base alla propria distro:

da root

apt-get install wine
zypper wine
pacman -S wine
yum install wine
emerge wine

o come meglio credete.

In seguito scaricate questa libreria.

Scompattatela e mettete il file .dll in

~/.wine/drive_c/windows/system32/

Adesso andate in

Applicazioni->Wine->Configura Wine

oppure da terminale

winecfg

andate nella sezione Librerie

scrivete il nome della libreria

atmlib.dll

aggiungete e applicate

Adesso scaricate la versione “portable”, cercate su google “photoshop cs5 portable”.

Ovviamente fatelo SOLO se avete già una licenza per Adobe Photoshop Cs5.

Estraete, fate

Tasto destro->Proprietà->Permessi e spuntate “Consentire l’esecuzione del file come programma”.

Adesso avviate l’installazione.

Quando ha finito, trovate il software in Applicazioni-> Wine-> Programmi

(nel mio caso l’ho spostato nella sezione grafica per comodità).

Ricordo ancora che l’uso e il possesso del programma Adobe Photoshop è sottoposto a licenza d’uso.

steveacab

Sin da piccolo mi piaceva vedere com'era fatto ogni singolo giocattolo che mi regalavano, facendoli a pezzi ed assemblandoli tra di loro. Cresciuto col NES e Super Mario Bros all' età di 4-5 anni mi divertivo a finirlo per 5-6 volte di seguito cercando di accumulare sempre più vite. Infanzia cresciuta nella sala giochi del paese tra Toki, Vendetta, KOF, Street Fighter e qualsivoglia tipo di cabinato da sala giochi (escluso calcio) sperperando un tesoro in gettoni. Continuo la mia saga con la Play Station1, poi la PS2 dove ho scoperto il Tekken 5, quindi appassionato sempre di più ho iniziato a fare i primi tornei. Scopro più o meno nello stesso tempo Ogame, nel quale ci passo ogni secondo libero e non della mia giornata a giocare giorno e notte. Inizio ad andare con i roller, trasferitomi a Milano per lavoro, diventando sempre più bravo nelle discipline freestyle e aggressive, passando per skate park e strade cittadine, disputando qualche gara e manifestazioni varie. Al culmine però dopo un paio di anni, un incidente mi stronca la carriera a causa della rottura di una caviglia. Il mondo davanti a me cambiò e cercai qualcosa di alternativo che mi appassioni. Scopro Linux, un mondo all' inizio fantascientifico e frustrante a causa del passaggio da Windows. Inizio ad appassionarmi sempre più, cercando di rendermi utile inizio a fare il beta tester. La curiosità è tanta così inizio a provare le varie distro Linux per poi passare a provare anche altri sistemi Unix quali Solaris e Bsd. Mi diletto a provare software in alpha/beta e a creare qualche tema per Gnome DE. Ho sempre sognato di imparare a programmare in un qualsiasi linguaggio, ma per il momento mi limito solo a piccole modifiche. Appassionato di fantascienza, giochi, manga, corse (sia in tv che dal vivo :D) . Attualmente mi divido tra il mio lavoro in una tv privata, Linux e LegaNerd.
Aree Tematiche
Linux Software
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd