I frattali: la geometria della natura #LegaNerd

Nel 1958 il matematico francese Benoit Mandelbrot fu assunto presso il centro ricerche Tomas J. Watson di IBM per lavorare su un progetto che studiava i sistemi per l’eliminazione del rumore che disturbava le trasmissioni digitali. Quando esaminò questo rumore, Mandelbrot scoprì che possedeva una struttura intricata per mezzo della quale la tecnologia in corso di sviluppo non sarebbe riuscita a tenere sotto controllo il problema. Si rese conto che era semplicemente impossibile controllarlo o prevederlo. Si trattava infatti di caos.

Sicuramente ne avete già sentito parlare ma vi consiglio di approfondire grazie a questo interessante documentario in sei parti sul mondo dei frattali.

Aree Tematiche
Matematica
Tag
martedì 25 maggio 2010 - 23:27
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd