Calendario Lunare 2023: gli spettacoli da non perdere

2 settimane fa

6 minuti

calendario lunare 2023

Nel 2023 ci sarà una Luna Nera, un evento raro e spettacolare: questa volta sarà visibile anche in Italia. Inoltre, avremo la possibilità di ammirare una Superluna Blu, una luna molto luminosa, e un’altra Superluna. 

La Luna Piena di gennaio, nota anche come “Luna del Lupo“,  nella tradizione americana, si è verificata la sera del 6 gennaio, esattamente alle 0.08 del 7 gennaio. Questo evento è stato particolarmente speciale poiché si è trattato di una microluna, cioè una luna vicina all’apogeo che è apparsa più piccola del solito. La luna piena di gennaio è anche conosciuta come Epifania di Luna Piena ed è una fase lunare che può portare cambiamenti importanti all’interno della nostra vita.

Ecco tutti i prossimi eventi da segnare in calendario!

Febbraio

La Luna della Neve è una microluna prevista per il 5 febbraio. Nella tradizione americana, questa luna piena ha ricevuto questo nome a causa dei rigidi inverni che caratterizzano i paesaggi boreali. Le antiche tribù, osservando gli alberi che si spezzavano a causa del freddo e le persone che dovevano sedersi spalla a spalla intorno al fuoco per riscaldarsi, hanno deciso di chiamarla così. Questa luna è un’occasione speciale per riconnettersi con la natura e godersi la bellezza della neve.

Marzo

Il 7 marzo sarà Luna del Verme o del Lombrico, un’antica tradizione dei nativi americani. Il nome deriva dalla presenza di lombrichi che escono dal terreno quando inizia la primavera, invitando gli uccelli a tornare. Ma è anche un gioco di parole tra worm moon, cioè luna del lombrico e warm moon, cioè luna tiepida, vista la tendenza delle temperature a salire. Con il passare dei giorni le giornate diventano sempre più calde e piacevoli.

Aprile

La Luna piena di aprile del 2023, che si manifesta il 6 del mese, è spesso conosciuta come Luna rosa. Tuttavia, la colorazione del nostro satellite rimarrà invariata. Il soprannome “Full Pink Moon” deriva dalla presenza di una varietà di muschio chiamato phlox, che è di un colore rosa tenue e comincia a crescere all’inizio della primavera. La Luna rosa rappresenta una delle principali fasi della Luna piena di aprile e segna l’inizio delle attività agricole.

Maggio

Il 5 maggio, l’Italia avrà la possibilità di ammirare l’eclisse penombrale di luna, un evento meno spettacolare rispetto a una classica eclisse ma comunque affascinante. Si tratta di una fase parziale della Luna piena, quando essa viene oscurata dall’ombra creata dalla Terra. La Luna dei Fiori, come è stata soprannominata, sarà visibile dall’Italia a patto che sia presente una sufficiente quantità di luce. Si tratta di un fenomeno abbastanza raro, con la prossima eclisse visibile in Italia prevista solo per il 20 maggio 2021.

Giugno

L’arrivo dell’estate è imminente e il 4 giugno porterà con sé la Luna Piena delle Fragole (nota anche come Luna Nuova il 18). Questo particolare plenilunio indicava l’inizio della stagione di raccolta delle fragole in Nord America. In Europa, era invece conosciuta come Luna di Miele, Luna Calda o Luna di Fieno. Era un momento propizio per le nozze e le unioni. Questo plenilunio, infatti, era considerato un momento magico, in cui le persone si sentivano più connesse alla natura ed all’energia dell’Universo.

Luglio

La Luna del Cervo si manifesterà il 3 del mese. Deriva dalle antiche tradizioni americane, perché in quel periodo i cervi di solito cominciavano a sviluppare le nuove corna. Tuttavia, viene anche definita come Luna piena dei temporali, poiché in questa stagione è più probabile che si verifichino temporali più frequenti rispetto al resto dell’anno. Questa luna  è considerata un evento speciale da molti popoli antichi, che lo ritenevano un momento di rinnovamento e di cambiamento.

Agosto

La Luna piena di agosto è conosciuta come “Luna dello Storione” per i nativi, poiché è il periodo dell’anno in cui i Grandi Laghi abbondano di pesce. Tuttavia, poiché agosto è tradizionalmente il mese in cui si raccoglie il grano, questa Luna è nota anche come “Luna del Grano“. Per questo motivo, la spiga di grano è considerata il simbolo di questa Luna. La raccolta del grano costituisce da sempre un momento importante per i contadini, poiché rappresenta l’inizio dei raccolti autunnali e la fine della stagione estiva.

Settembre

A causa della Luna Piena di agosto, la Luna Piena successiva si verificherà il 29 settembre, e sarà nota come Luna del Raccolto. Tale nome deriva dal fatto che si tratta della Luna Piena più vicina all’equinozio d’autunno, che nel 2023 è previsto per il 23 settembre alle 08:39 ora italiana. Non è sempre a settembre: ogni 3 anni circa può cadere nel mese di ottobre, come è accaduto nel 2020 quando è sorta il 1° ottobre. Quest’anno, a causa della seconda luna piena ad agosto, la luna piena di settembre sarà posticipata al 29 settembre.

Ottobre

Ottobre è un momento particolare per i nativi americani, considerato la Luna del Cacciatore: un periodo in cui dovevano raccogliere scorte di cibo per l’inverno. Nei campi c’era un’atmosfera di eccitazione, vista l’assenza di neve e l’abbondanza di animali da cacciare. Il 28 ottobre è un giorno speciale durante questa luna, poiché è il giorno in cui le tribù che seguono la tradizione si riuniscono per celebrare la caccia. Si tratta di un’occasione importante per rafforzare un legame saldo tra le genti, anche perché il cibo cacciato è condiviso con tutti.

Novembre

In seguito al ritardo dovuto alle due lune piene di ottobre, anche la luna di novembre non sarà da meno, con il suo arrivo previsto il 27. Il nome “Luna del Castoro” è stato tramandato dalla tradizione americana ed è riferito al periodo in cui i cacciatori posizionavano trappole per i castori prima che le paludi si congelassero, in modo da accumulare pellicce termiche per l’inverno. Questa luna segna anche l’inizio della stagione della caccia, durante la quale i cacciatori iniziano a rifornirsi di cibo per affrontare la lunga stagione invernale.

Dicembre

Con l’arrivo del vero freddo e del solstizio d’inverno, la luna piena di dicembre si avvicina. Quest’anno sarà visibile il 27 del mese ed è conosciuta nella tradizione americana come “Luna Fredda” o anche “Luna delle notti lunghe“. Questo perché durante il periodo invernale boreale le notti sono più lunghe rispetto al resto dell’anno. Secondo gli studiosi, l’inverno boreale è generalmente caratterizzato da un clima freddo e secco, con temperature che possono scendere anche sotto lo zero. Inoltre, la luna piena di dicembre è spesso associata ai rituali di celebrazione della stagione dell’inverno.

 

 

Che ora è sulla Luna?
Che ora è sulla Luna?
Luna e Marte: accordo tra Asi e Museo di Prato
Luna e Marte: accordo tra Asi e Museo di Prato
Artemis: l'obiettivo della NASA è la vita sulla Luna
Artemis: l'obiettivo della NASA è la vita sulla Luna
Alone lunare: differenze con l'arco lunare
Alone lunare: differenze con l'arco lunare
Artemis 1 è partito e sta volando verso la Luna
Artemis 1 è partito e sta volando verso la Luna
Luna: è in partenza anche il Giappone
Luna: è in partenza anche il Giappone
Cina: afferma di aver scoperto un nuovo minerale sulla luna
Cina: afferma di aver scoperto un nuovo minerale sulla luna