Hogwarts Legacy: Simon Pegg darà la voce a Phineas Nigellus Black

3 settimane fa

La data di uscita di Hogwarts Legacy si avvicina sempre più ed ecco arrivare qualche dettaglio interessante sui suoi personaggi… e sugli interpreti degli stessi. Non è strano che, in alcuni casi, a doppiare protagonisti e PNG di noti videogiochi e l’attesissimo titolo ambientato nell’800 del Mondo Magico di Harry Potter non sarà da meno: è di oggi, difatti, l’annuncio che il preside di Hogwarts in carica durante il periodo di tempo preso in esame dal gioco sarà Phineas Nigellus Black, interpretato nientemeno che da Simon Pegg, attore britannico noto per film come L’alba dei morti dementi e Hot Fuzz ma anche per saghe come Star Trek, Star Wars e Mission:Impossible.

La saga cinematografica di Harry Potter, negli anni, ha fatto razzia di quasi tutti gli attori inglesi più famosi, ma finora non c’era stato un ruolo destinato a Pegg, che ora, invece, entra a far parte della celebre famiglia Black, nei panni dell’antenato di Sirius, che fu Preside di Hogwarts sul finire dell’800. Non si tratta, come i fan dei romanzi ricorderanno, di un personaggio inventato appositamente per il gioco, ma di un trisavolo ideato direttamente da J.K. Rowling per la saga letteraria, dove è citato e presente in veste di quadro parlante, riproposto brevemente anche nel lungometraggio de L’Ordine della Fenice, interpretato in questo caso da John Atterbury.
Come rimarcato dallo stesso Pegg, non si tratta di un personaggio positivo, in quanto portatore ed esponente non solo dei pregi ma anche dei difetti dei Serpeverde: viene ricordato come il più storicamente detestato tra i presidi di Hogwarts, per il suo disinteresse riguardo ai suoi studenti e lo sprezzo nel giudicarli; un’onta che ha influito sull’elezione di altri presidi della sua Casa per oltre un secolo.

E se Pegg si è meritato una featurette di presentazione esclusiva, non è comunque l’unico annuncio del cast: questi gli altri nomi rivelati.

  • Sebastian Croft e Amelia Gething saranno gli interpreti del protagonista, nelle rispettive versioni maschile e femminile;
  • Lesley Nicol sarà la professoressa Matilda Weasley, antenata di Ron;
  • Luke Youngblood (che da ragazzo è stato Lee Jordan nella saga cinematografica) sarà lo studente Everett Clopton di Corvonero;
  • Asif Ali sarà la studentessa Corvonero Mahendra Pehlwaan;
  • Kandace Caine avrà un doppio ruolo: quello della studentessa Grifondoro Natsai e quello della madre della ragazza, la professoressa Onai;
  • Sohm Kapila, invece, sarà il professore Satyavati Shah;
  • Infine, abbiamo Jason Anthony, che darà la voce sia al Cappello Parlante che a Sir Nick Quasi-Senza-Testa;

Pubblicato da Warner Bros. Games sotto l’etichetta Portkey Games, Hogwarts Legacy è un gioco di ruolo immersivo d’azione open world ambientato nel mondo magico del 1800. I giocatori iniziano al quinto anno e partono per un viaggio che li porterà a esplorare ambientazioni nuove e familiari, scoprire animali magici, preparare pozioni, imparare incantesimi, sviluppare i propri talenti e rendere unico il proprio personaggio per diventare il mago o la strega dei loro sogni.
Hogwarts Legacy uscirà su PlayStation 5, Xbox Series X|S e PC il 10 Febbraio 2023, con l’accesso anticipato di 72 ore che inizierà il 7 Febbraio 2023. La versione per la generazione precedente di console subirà un discreto ritardo rispetto al previsto: uscirà infatti il 4 Aprile 2023 su PlayStation 4 e Xbox One ed il 25 Luglio 2023 su Nintendo Switch.

Leggi anche:



Hogwarts Legacy: una breve clip presenta l'Ippogrifo
Hogwarts Legacy: una breve clip presenta l'Ippogrifo
Hogwarts Legacy: il Lead Designer svela la durata della campagna, ecco quante ore servono per completarla
Hogwarts Legacy: il Lead Designer svela la durata della campagna, ecco quante ore servono per completarla
Hogwarts Legacy: nuovo video di gameplay da 11 minuti
Hogwarts Legacy: nuovo video di gameplay da 11 minuti
Hogwarts Legacy: durata del gioco e numero delle missioni secondarie svelati ufficialmente
Hogwarts Legacy: durata del gioco e numero delle missioni secondarie svelati ufficialmente
Hogwarts Legacy: l'artbook ufficiale svela le differenti tipologie di quest presenti nel gioco
Hogwarts Legacy: l'artbook ufficiale svela le differenti tipologie di quest presenti nel gioco
Hogwarts Legacy non includerà la Camera dei Segreti: l'artbook ufficiale spiega il perché
Hogwarts Legacy non includerà la Camera dei Segreti: l'artbook ufficiale spiega il perché
Hogwarts Legacy: J.K.Rowling risponde alle richieste di boicottaggio del gioco
Hogwarts Legacy: J.K.Rowling risponde alle richieste di boicottaggio del gioco