The Witcher: la showrunner sull’abbandono di Henry Cavill

2 mesi fa

the witcher

Per gli appassionati di The Witcher è stato un duro colpo apprendere che Henry Cavill prossimamente non sarà più l’interprete protagonista della serie TV. Di recente anche la showrunner Lauren Hissrich ha detto la sua su questa clamorosa notizia.

Ecco le sue parole:

Si tratta di un qualcosa di grosso per tutti noi. Ci sono stati molti rumor e molte voci su questa questione, e capiamo perché gli appassionati siano così interessati. Vi chiedo però di seguire la terza stagione per permetterci di continuare a mandare avanti il progetto. Chiaramente il fatto che non ci sarà più Henry Cavill rappresenta un qualcosa di molto grosso. Ora però è il momento che Blood Origin abbia il suo spazio.

Henry Cavill sarà sostituito da Liam Hemsworth in The Witcher. In molti hanno parlato dell’abbandono di Henry Cavill come una prova del fatto che l’interprete abbia intenzione di dedicarsi in tutto e per tutto al suo ritorno nei panni di Superman nel DCU.

Gli appassionati di The Witcher si sono mossi contro la produzione, al punto da creare una petizione contro l’abbandono di Henry Cavill. Ecco il testo della petizione:

Henry Cavill non può lasciare il ruolo di Geralt per concentrarsi su Superman, i produttori di Netflix hanno preso ancora una volta una decisione grave che va contro i fan. La devozione degli appassionati per il materiale originale è una delle ragioni del successo del serie TV, un qualcosa che è stato sbeffeggiato dagli showrunner e dai produttori. Henry Cavill  è un fan della saga, e sa di cosa c’è bisogno per restarvi fedeli il più possibile. Vi dimostreremo il nostro disappunto in termini numerici, perché siamo pronti ad abbandonare la serie e, potenzialmente, anche i nostri abbonamenti dopo la fine della terza stagione […] Abbiamo già sofferto per il disastroso finale di Game of Thrones, non ripetete lo stesso errore.

 

 

Copenhagen Cowboy: lo speciale dietro le quinte della serie Netflix di Nicolas Winding Refn
Copenhagen Cowboy: lo speciale dietro le quinte della serie Netflix di Nicolas Winding Refn
Stranger Things è il programma in streaming più visto nel 2022 negli USA
Stranger Things è il programma in streaming più visto nel 2022 negli USA
Netflix: tutte le novità di febbraio 2022 in un video ufficiale
Netflix: tutte le novità di febbraio 2022 in un video ufficiale
Squid Game: The Challenge - Netflix sta realizzando una versione reale, ma ci sono già i primi incidenti
Squid Game: The Challenge - Netflix sta realizzando una versione reale, ma ci sono già i primi incidenti
Junji Ito Maniac: Japanese Tales of the macabre - Ecco i 9 momenti più disturbanti
Junji Ito Maniac: Japanese Tales of the macabre - Ecco i 9 momenti più disturbanti
Record of Ragnarok 2: il nuovo trailer della serie anime di Netflix
Record of Ragnarok 2: il nuovo trailer della serie anime di Netflix
Reed Hasting non è più il CEO di Netflix: lascia la guida dopo 25 anni
Reed Hasting non è più il CEO di Netflix: lascia la guida dopo 25 anni