Droni: il regolamento europeo arriva in Svizzera

2 mesi fa

drone Svizzera

La Svizzera fino a oggi ha adottato il suo regolamento aereo interno per regolare il volo di piccoli droni ricreativi e professionali. Dal 24 novembre è stato deciso che dal 1 gennaio 2023 verrà adottato anche in Svizzera il regolamento europeo. Già applicato da gran parte degli Stati membri facenti parte di EASA. 

 

Nel quadro dell’Accordo bilaterale sul trasporto aereo, un Comitato misto Svizzera-UE armonizza le rispettive normative per il settore dell’aviazione internazionale. Il Comitato misto ha stabilito che il quadro normativo per gli aeromobili senza occupanti (droni, aeromodelli e altri apparecchi di questo tipo), già in vigore nell’UE, entrerà in vigore in Svizzera il 1° gennaio 2023.

sito federale dell’aviazione civile svizzero

 

 

La Svizzera attiverà, inoltre, anche il regolamento UE relativo allo U-Space. Uno spazio aereo in cui gli aeromobili senza pilota a bordo avranno l’integrazione nell’aviazione tradizionale con pilota a bordo. Gli iter formativi già previsti e adottati nei paesi membri saranno quindi obbligatori anche per i piloti di droni alias UAS. Per i droni sopra i 250 grammi di peso ed eventuali competenze successive c’è l’attestato A1-A3. Poi A2 per gli Scenari Standard, operazioni Specific e altri ancora. Le nuove disposizioni dell’accordo saranno in vigore dal 1 gennaio 2023. 

 

 

Droni: nuove regole approvate dall’Europa che battezza U-Space
Droni: nuove regole approvate dall’Europa che battezza U-Space
D-Flight: ecco a cosa serve per i piloti di droni
D-Flight: ecco a cosa serve per i piloti di droni
Droni: una funzione per la ricerca dei dispersi
Droni: una funzione per la ricerca dei dispersi
Droni: nascono le operazioni oltre l’orizzonte
Droni: nascono le operazioni oltre l’orizzonte
Droni: in Sardegna aiutano a contrastare le cavallette
Droni: in Sardegna aiutano a contrastare le cavallette
Corse droni: giovani piloti dalla Thailandia
Corse droni: giovani piloti dalla Thailandia
Droni: nuova mobilità urbana grazie ai Taxi Stellantis
Droni: nuova mobilità urbana grazie ai Taxi Stellantis