Cruise Origin: il primo robotaxi di General Motors verrà testato a San Francisco

2 mesi fa

Cruise, spinoff di General Motors, vuole avviare i test di un suo nuovo robotaxi nella città di San Francisco. Il test della flotta di veicoli senza pilota potrebbe iniziare già nel corso del prossimo anno. General Motors ha presentato una richiesta di autorizzazione presso il California Department of Motor Vehicles.

Il nuovo veicolo a guida autonoma, il Cruise Origin, verrebbe testato sulle strade aperte al pubblico di San Francisco. Questa fase sperimentale rappresenta un importante banco di prova per l’azienda, che avrebbe finalmente il modo per provare la maturità della sua tecnologia. Recentemente proprio la Cruise è stata protagonista di un incidente imbarazzante: diversi dei suoi robotaxi si erano arrestati improvvistamente, creando degli importanti disagi e bloccando il traffico.

GM ha presentato una richiesta per poter testare i suoi robotaxi ad una velocità massima di 56 Km/h, inoltre potranno circolare esclusivamente in alcuni specifici quartieri di San Francisco.

Per la prima volta General Motors testerà su strada un veicolo progettato fin dall’inizio per essere un robotaxi — a differenza degli altri veicoli sperimentali della Cruise, derivati da veicoli tradizionali come la Chevrolet Bolt. Il Cruise Origin assomiglia ad una navetta e nella versione di serie sarà sprovvisto di sterzo e pedali.

General Motors Super Cruise: presto disponibile sulla Route 66 e su decine di altre autostrade americane
General Motors Super Cruise: presto disponibile sulla Route 66 e su decine di altre autostrade americane
Hummer EV: produzione lentissima, ci vorranno 17 anni per soddisfare i clienti in lista d'attesa
Hummer EV: produzione lentissima, ci vorranno 17 anni per soddisfare i clienti in lista d'attesa
General Motors vuole tornare in Europa, questa volta venderà solo EV
General Motors vuole tornare in Europa, questa volta venderà solo EV
Chevrolet Corvette: nel 2023 arriva la versione ibrida, poi tocca all'elettrica
Chevrolet Corvette: nel 2023 arriva la versione ibrida, poi tocca all'elettrica
Le strategie di GM e Ford per uscire dalla crisi dei Chip
Le strategie di GM e Ford per uscire dalla crisi dei Chip
Chevrolet Camaro: presto sarà soltanto elettrica?
Chevrolet Camaro: presto sarà soltanto elettrica?
General Motors: dal 2035 solo auto ad emissioni zero 
General Motors: dal 2035 solo auto ad emissioni zero