Venerdì 13: i primi dettagli sulla serie TV in lavorazione

Venerdì 13

Dopo che sono state superate le questioni legali che hanno creato un contenzioso tra Victor e Sean S. Cunningham sui diritti di sfruttamento di Venerdì 13, è stata già messa in lavorazione una serie TV sul franchise (anche se televisione e cinema sono due questioni differenti del franchise, come avremo modo di vedere). Da poco sono trapelati alcuni dettagli sul progetto, ed a parlare è stato lo stesso creatore della serie Bryan Fuller, che farà da showrunner e produttore esecutivo.

La serie prequel sarà sviluppata da A24 assieme a Peacock, ed il telefilm su Venerdì 13 è stato presentato come un prequel che espanderà il franchise, ma gli ultimi dettagli hanno fatto trapelare anche qualcosa in più. Secondo le parole di Fuller:

Possiamo usare tutti i tipi di personaggi e location del franchise. Possiamo andare all’inferno, o nello Spazio. Non è detto che useremo tutto ciò che è stato proposto fino ad ora, ma se arriveremo a dieci stagioni farò pressione per andare nello Spazio.

E poi Fuller ha aggiunto:

Posso dire che sarà un pre-remake-uel. Vedrete diverse rappresentazioni di Jason.

Per quanto riguarda le questioni legali che hanno tenuto in sospeso  il franchise, Fuller ha dichiarato:

La A24 e Marc Toberoff, che è l’avvocato di Victor Miller, hanno avuto una bella e tormentosa conversazione sui diritti di Venerdì 13. Essendo una serie TV in streaming abbiamo la  possibilità di sfruttare qualsiasi cosa del franchise. I diritti del film sono una cosa completamente diversa. Riguardano la New Line Cinema, e di mezzo c’è davvero un casino che farà fatica a sciogliersi presto, mentre noi della televisione possiamo accedere a tutto ciò che è stato fatto su Venerdì fino ad ora.

Victor Miller avrebbe avuto la ragione sul contenzioso legale, ma il regista Sean S. Cunningham non molla, al punto che nella sua bio avrebbe citato un nuovo progetto su Venerdì 13 in lavorazione. Ecco il testo:

Sean S. Cunningham ha diretto e prodotto il seminale horror Venerdì 13, ed ha creato l’iconico villain  Jason Voorhees. Il film ha generato 12 lungometraggi, con il tredicesimo in programmazione per il prossimo anno.

E proprio l’idea d portare Venerdì 13 di nuovo sul grande schermo è un’idea che stuzzica molti addetti ai lavori. Tra questi c’ anche Jason Blum, che ha descritto  Venerdì 13 come il film che lo ha più spaventato nella vita.  Ecco le sue parole:

Non ho mai avuto così tanta paura come quando ho visto per la prima volta Venerdì 13, ero troppo giovane e questa cosa mi ha distrutto. Però è un film che tutti dovrebbero vedere nel mese di ottobre.

Ricordiamo che la saga di Venerdì 13 è iniziata nel 1980 con il film diretto da Sean S. Cunningham.

venerdì 13 diritti copyright
Venerdì 13

 

 

Freddy vs Jason: vent'anni fa usciva il crossover cult
Freddy vs Jason: vent'anni fa usciva il crossover cult
Venerdì 13: ecco quando uscirà la serie TV
Venerdì 13: ecco quando uscirà la serie TV
Venerdì 13: un nuovo film in uscita nel 2023?
Venerdì 13: un nuovo film in uscita nel 2023?
Venerdì 13: il produttore parla di novità in arrivo entro la fine dell'anno
Venerdì 13: il produttore parla di novità in arrivo entro la fine dell'anno
Jason Blum rivela: "Venerdì 13 è il film più spaventoso che abbia mai visto"
Jason Blum rivela: "Venerdì 13 è il film più spaventoso che abbia mai visto"
Venerdì 13: lo sceneggiatore Victor Miller ottiene i diritti del franchise
Venerdì 13: lo sceneggiatore Victor Miller ottiene i diritti del franchise
Voorhees, il fan film ispirato alla saga di Venerdì 13
Voorhees, il fan film ispirato alla saga di Venerdì 13