Apple spiega il messaggio degli iPhone per le AirPods non ufficiali

3 mesi fa

Apple

Si sa, quando si usa dei prodotti non realizzati da Apple per i propri dispositivi succede che il colosso di Cupertino non la prende esattamente al meglio, considerando che realizza dei sistemi chiusi e costosi, ma pensati proprio per non creare problemi e funzionare con la migliore sintonia possibile grazie alla qualità e alla sicurezza dei prodotti che compongono la lineup.

Cosa succede quindi se si collegano delle AirPods non ufficiali al proprio iPhone? Non che fosse troppo difficile, ma la compagnia ha permesso ai propri dispositivi di capire quando ciò avviene, con un messaggio che viene fornito agli utenti e che informa loro di quanto sta avvenendo.

Al momento, in ogni caso non sono presenti dei blocchi in tal senso, e anzi la compagnia permette comunque di utilizzare delle cuffie non ufficiali in questo modo, anche se un messaggio potrebbe spaventare gli utenti, come hanno approfondito di recente le pagine di MacRumors.

Ecco quindi che risulta possibile sfruttare comunque i dispositivi in questione accedendo alle impostazioni del bluetooth e procedendo con il tutto in maniera manuale, seppur viene spiegato che le performance potrebbero non essere quelle che ci si aspetta.

 

 

iOS 12: confermata una falla di sicurezza sui dispositivi
iOS 12: confermata una falla di sicurezza sui dispositivi
Apple aggiorna Boot Camp con driver per i touchpad
Apple aggiorna Boot Camp con driver per i touchpad
Apple e Facebook hanno discusso in passato di condivisione delle entrate
Apple e Facebook hanno discusso in passato di condivisione delle entrate
iOS 16 Beta 5: finalmente arriva la percentuale della batteria
iOS 16 Beta 5: finalmente arriva la percentuale della batteria
Apple avrebbe rinviato iPadOS 16 a ottobre
Apple avrebbe rinviato iPadOS 16 a ottobre
Apple vuole sbarazzarsi delle password per sempre
Apple vuole sbarazzarsi delle password per sempre
iOS 16 confermerebbe l'Always-On Display degli iPhone 14 Pro
iOS 16 confermerebbe l'Always-On Display degli iPhone 14 Pro