Microsoft vuole rendere i nomi degli aggiornamenti di Windows 11 più orecchiabili

3 mesi fa

Windows 11

Microsoft vuole rendere i nomi degli aggiornamenti per Windows un pochino più orecchiabili. Il prossimo pacchetto doveva chiamarsi 22H2, ma secondo un tipster potrebbe aver cambiato nome in Windows 11 2022. Siamo comunque piuttosto lontani dalla semplicità di altri sistemi operativi, ma è un inizio.

La novità è stata scoperta dal tipster XenoPanther, che l’avrebbe trovata all’interno di un riferimento nel menù Get Started di Windows 11, cioè l’interfaccia che compare quando si inizializza un nuovo computer.

Non è chiaro se, a sua volta, Windows 11 2022 sia un semplice segnaposto, in attesa di qualcosa di più accattivante. Microsoft ha cambiato approccio più e più volte: siamo passati dagli aggiornamenti basati sul nome dei mesi – come il Windows 10 May Update ‘ al più recente Windows 10 21H2.

In passato Microsoft aveva valutato di utilizzare un approccio più intrigante: voleva usare il nome degli animali per rendere i suoi aggiornamenti ancora più riconoscibili. Non se ne fece nulla. Un’altra ipotesi valutata prevedeva di utilizzare i nomi propri delle persone. Ma alla fine è stata scartata pure questa.

Microsoft, a quanto pare, ora vuole concentrarsi su update meno frequenti e rilasciati di semestre in semestre, in modo da non frammentare le nuove funzioni in dozzine di micro-update diversi. La decisione di usare nomi più riconoscibili per gli update sarebbe coerente con questa direzione.

Windows 11, ecco come cambia Task Manager: arriva finalmente una funzione a lungo richiesta dagli utenti
Windows 11, ecco come cambia Task Manager: arriva finalmente una funzione a lungo richiesta dagli utenti
Apple Music, Apple TV+ e iCloud arriveranno finalmente su Windows 11
Apple Music, Apple TV+ e iCloud arriveranno finalmente su Windows 11
L'adozione di Windows 11 è la più lenta di sempre? Il 42% degli utenti tagliato fuori dai requisiti
L'adozione di Windows 11 è la più lenta di sempre? Il 42% degli utenti tagliato fuori dai requisiti
Windows 11: arriva il nuovo widget dedicato all'Xbox Game Pass
Windows 11: arriva il nuovo widget dedicato all'Xbox Game Pass
Windows 11: spunta un bug con il menu start
Windows 11: spunta un bug con il menu start
Windows 11: nuovi miglioramenti per il sottosistema Android in arrivo
Windows 11: nuovi miglioramenti per il sottosistema Android in arrivo
Windows 11: Microsoft conferma, il sistema è ormai maturo
Windows 11: Microsoft conferma, il sistema è ormai maturo

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.