T-rex: secondo un nuovo studio resta una sola specie

5 giorni fa

Tirannosauro

Uno studio recente aveva diviso il Tyrannosaurus rex, il dinosauro più famoso di tutti, in tre specie diverse. Alla fine però un ulteriore ultimo studio ha dichiarato che il re fra i tre resta uno soltanto. Ecco il perché. Sono stati l’American Museum of Natural History e il Carthage College a confermare l’esistenza di una sola specie di tirannosauro. Un precedente studio affermava che ci fossero altre due specie di tirannosauro insieme al T-rex: Tyrannosaurus imperator e T. regina. Tale tesi era relativa alle caratteristiche dei denti e del femore. Nonostante ciò, un nuovo studio ha analizzato ancora i precedenti dati insieme ad altri. Tra i quali, uccelli viventi e quattro dinosauri teropodi non aviari, come il T-rex.

La precedente teoria delle tre specie si basava su un numero limitato di fossili, insufficiente per la dimostrazione di tale tesi. Il nuovo ultimo studio ha confrontato quei dati con 112 specie di uccelli attuali. Ciò ha dimostrato che il T-rex è meno variabile del maggior numero di questi. Tale confronto è il metodo migliore e il più affidabile per poter determinare la fine di una specie e l’inizio di un’altra.

Ecco che il T-rex rimane per il maggior numero di scienziati l’unica specie valida. Probabile che vi siano altre specie di Tyrannosaurus da scoprire. Servono però prove più certe per dimostrare la loro esistenza. Il T-rex quindi resta il sovrano e può tornare a dominare tutte le altre specie di dinosauri. Un lavoro in meno anche per i musei che non devono cambiare le targhette degli esemplari esposti.

 

 

Jurassic Park smentito: i baby tirannosauri erano molto diversi da quelli del film
Jurassic Park smentito: i baby tirannosauri erano molto diversi da quelli del film
Jurassic World: La Recensione
Jurassic World: La Recensione
Jurassic World: La Recensione
Jurassic World: La Recensione