Acciughe: perché piovono a San Francisco?

acciughe

Se avete organizzato o organizzerete una vacanza nelle vicinanze a San Francisco, dovrete portare l’ombrello. Anche con il sole, potreste essere investiti da una singolare pioggia. Da quasi un mese i cittadini di Bay Area, l’area metropolitana costiera con al centro Golden City, sta avendo un fenomeno bizzarro. Ebbene, si tratta di una pioggia di acciughe.

Da molti giorni ormai la popolazione trova il giardino, la casa o la macchina con decine di acciughe che vengono dalla baia. Se si pensa al motivo, viene da pensare subito al riscaldamento globale. Stavolta invece si tratta solo di bassa temperatura delle acque costiere di San Francisco. Le prime testimonianze del fenomeno sono state attestate dai social, specialmente da TikTok.

In contemporanea un laboratorio di ricerca della University of Davis aveva annunciato la copiosa schiusa delle acciughe proprio per quest’anno. Infatti, nel 2022 la temperatura delle acque di San Francisco sono più basse della media stagionale. Ciò ha donato più nutrienti alle acque marine con il fenomeno noto come upwelling (risalita dalle acque profonde).

Cibo numeroso vale a dire anche tante acciughe, mai viste così tante nella baia di San Francisco. Decine le testimonianze di assembramenti di uccelli marini per predare tali pesci. Si parla soprattutto di pellicani, che con l’imbarazzo della scelta fanno a gara a chi prende più pesci. Il trasporto nei loro enormi becchi, a volte, fa sfuggire qualche preda che finisce a terra. Ecco il perché della pioggia di acciughe che ha reso contenti anche tanti altri mammiferi marini della baia.

 

 

Il movimento connette varie specie: un nuovo studio coinvolge i pesci coltello di vetro
Il movimento connette varie specie: un nuovo studio coinvolge i pesci coltello di vetro
Cambiamento climatico: impatto sulle dimensioni dei pesci e sulla biodiversità marina
Cambiamento climatico: impatto sulle dimensioni dei pesci e sulla biodiversità marina
I pesci camaleontici possono vedersi senza bisogno di uno specchio
I pesci camaleontici possono vedersi senza bisogno di uno specchio
Innalzamento dei mari: consapevolezza scarsa secondo lo studio del progetto europeo SaveMedCoast2
Innalzamento dei mari: consapevolezza scarsa secondo lo studio del progetto europeo SaveMedCoast2
Mare di Ochotsk: spettacolare danza delle spirali ghiacciate
Mare di Ochotsk: spettacolare danza delle spirali ghiacciate
Crisi climatica: il Report Greenpeace conferma che è la causa dell'impoverimento dei mari
Crisi climatica: il Report Greenpeace conferma che è la causa dell'impoverimento dei mari
Elevazione dei mari: 900 milioni di persone a rischio entro il 2100
Elevazione dei mari: 900 milioni di persone a rischio entro il 2100