Ezra Miller potrebbe non fare più film DC Comics dopo The Flash

3 settimane fa

The Flash, Ezra Miller

Tutte le situazioni al limite con risvolti giudiziari che stanno coinvolgendo Ezra Miller stanno portando alle conseguenze di cui si rumoreggiava da qualche tempo: secondo quanto riferito da Deadline l’attore non farà più parte dei film DC Comics dopo l’uscita al cinema di The Flash.

Deadline ha rivelato che per il CEO di Warner Bros Discovery, David Zaslav, le problematiche di Ezra Miller rappresentano un grande intoppo nel piano che vorrebbe rendere la DC Comics simile alla Marvel a livello di sviluppo cinematografico.

Inoltre, le problematiche di Ezra Miller arrivano a ridosso della distribuzione di The Flash, che doveva arrivare al cinema il prossimo novembre, e che invece uscirà nel 2023. Si tratta di un lungometraggio da 200 milioni di dollari con coinvolti interpreti come Ben Affleck e Michael Keaton.

Tra le opzioni che starebbe valutando David Zaslav ci sarebbe anche quella di non realizzare tour promozionali di The Flash, evitando che situazioni riguardanti Ezra Miller possano creare una cattiva pubblicità per il film.

Le ultime situazioni che hanno coinvolto Ezra Miller hanno portato ad un ordine restrittivo nei confronti di un dodicenne e della madre, che sarebbero stati aggrediti dallo stesso interprete. E la scorsa settimana Miller è stato accusato di aver circuito una diciottenne,  Tokata Iron Eyes, e di averle fatto violenza psicologica.

La Warner Bros. deve perciò decidere il destino di uno dei pilastri del DC Cinematic Universe, in un momento in cui Ezra Miller sembra essere divenuto una personalità ingestibile per sé stesso e per la stessa casa di produzione.

 

 

 

Salem's Lot: la prima immagine del film mostrata nella cover della ristampa del libro
Salem's Lot: la prima immagine del film mostrata nella cover della ristampa del libro
J. K. Rowling difesa dalla Warner Bros: "Siamo orgogliosi di dare vita alle sue visioni"
J. K. Rowling difesa dalla Warner Bros: "Siamo orgogliosi di dare vita alle sue visioni"
Ezra Miller accusato di aggressione anche da una donna in Germania
Ezra Miller accusato di aggressione anche da una donna in Germania
Dune 2: spostata la data d'uscita, il film arriverà al cinema a novembre 2023
Dune 2: spostata la data d'uscita, il film arriverà al cinema a novembre 2023
Stargirl 3: il primo teaser della terza stagione della serie The CW
Stargirl 3: il primo teaser della terza stagione della serie The CW
Harley Quinn 3: il teaser della terza stagione mostra anche James Gunn
Harley Quinn 3: il teaser della terza stagione mostra anche James Gunn
Joker 2: una fan art immagina Joaquin Phoenix e Lady Gaga come i protagonisti di La La Land
Joker 2: una fan art immagina Joaquin Phoenix e Lady Gaga come i protagonisti di La La Land