Festival del Giallo al via da oggi fino al 12 giugno a Napoli, ecco gli appuntamenti e gli ospiti

8 mesi fa

Festival del Giallo

Si apre oggi alle 18 la prima edizione del Festival del Giallo a Napoli che, fino al 12 giugno, porta al Grenoble tutti i colori del mistero della città partenopea, con gli scrittori italiani, con le pagine ma anche con le mostra su Sherlock Holmes e con le immagini di fotografi partenopei che si sfidano dopo aver fotografato i “luoghi neri” della città.

Ecco il manifesto del Festival del Giallo.

Festival del Giallo

Si parte oggi al Grenoble (via Crispi 86) alle 18 con la fiera del romanzo giallo che esordisce a Napoli, inventata da Ciro Sabatino che ha costruito il suo progetto insieme a Iocisto e al sostegno di Maurizio De Giovanni, la stella partenopea del romanzo del mistero. Il Grenoble accoglie i visitatori nella sala Mostre per l’apertura del Festival e l’inaugurazione della Mostra Sherlock Holmes, allestita dalla The Sherlock Holmes society of Italy e che sarà descritta domani dal collezionista specializzato in Italia Gabriele Mazzoni.

Alle 19 si passa alla sala del Grenoble per il via al ciclo cinematografico “Gialli&SerieTv” con la conversazione tra le scrittrici Gabriella Genisi e Patrizia Rinaldi e la sceneggiatrice Barbara Petronio, condotta dalla scrittrice Diana Lama e dal magistrato Raffaele Marino.

Alle 21 si passa alla terrazza del Grenoble con l’Aperitivo Fotografico “Nero napoletano”, il contest Fotografico a cura di Spazio Tangram Napoli: il direttore della scuola di fotografia Michele Del Vecchio lancia i 45 scatti di Tangram sui luoghi misteriosi della città e li sottopone al giudizio della giuria presieduta da Sergio Siano, fotografo de Il Mattino, che con i giurati Tommaso de Lorenzis, direttore di Rizzoli Noir, gli scrittori Lorenzo Scano e Sara Bilotti e Marco Bernardi, presidente della Fondazione Luigi Bernardi come Osservatorio del Noir. A concludere la prima giornata la conversazione su “Tutto il Nero che c’è da Bernardi a Ferrandino storia del noir italiano”, condotta dalla scrittrice Sara Bilotti e con Tommaso de Lorenzis, Lorenzo Scano e Marco Bernardi.

Per quanto riguarda la manifestazione in generale, gli ospiti previsti presenti andranno da Carlo Lucarelli a Cristina Cassar Scalia, da Mariolina Venezia (e la sua Imma Tataranni) a Gabriella Genisi (e la sua Lolita Lobosco), passando per le migliori firme del giallo italiano e per i protagonisti del mystery campano (Diego e Diana Lama, Patrizia Rinaldi, Sara Bilotti, Serena Venditto, Letizia Vicidomini, Martin Rua, Piera Carlomagno), sono cinquanta gli scrittori che si sono dati appuntamento in città per una quattro giorni di misteri e delitti di carta.

Napoli fascinosa e irresistibile, nera e misteriosa, piace. Piace il progetto ideato da Ciro Sabatino, direttore di Gialli.it e direttore artistico della kermesse, piace la presenza di Maurizio de Giovanni a fare da padrone di casa da autore partenopeo famoso internazionalmente, piace il lavoro organizzato dalla libreria Iocisto di Napoli per vincere l’ennesima sfida nel mondo dell’editoria. Piace la location, l’Istituto Francese di Napoli che ospiterà il Festival nell’edifico storico di via Crispi.

Tra le adesioni Festival possiamo menzionare anche quelle di Franco Forte, direttore dei Gialli Mondadori, Luca Crovi, lo studioso del Giallo più seguito in Italia, le scrittrici Giuseppina Torregrossa, Valeria Corciolani, Daniela Grandi, Barbara Baraldi, Barbara Perna, Piergiorgio Pulixi. Ma arrivano anche due ciliegine sulla torta: la scrittrice spagnola Alicia Gimenez Bartlett sarà la protagonista dell’anteprima prevista, sempre al Grenoble, per il 26 maggio, con lei la raffinata giallista Marta Sanz, e il manifesto ufficiale del Festival disegnato da Daniele Bigliardo, il vulcanico disegnatore di Dylan Dog e del Commissario Ricciardi, coinvolto nel Progetto da Mario Punzo, presidente della Scuola Italiana di Comix, partner del Festival.

 

 

  • Comunicato stampa
Enola Holmes 2: i fan adorano lo Sherlock Holmes di Henry Cavill
Enola Holmes 2: i fan adorano lo Sherlock Holmes di Henry Cavill
Sherlock Holmes 3: il regista Dexter Fletcher crede che il film si farà
Sherlock Holmes 3: il regista Dexter Fletcher crede che il film si farà
Sherlock Holmes: in sviluppo due serie TV con Robert Downey Jr. produttore
Sherlock Holmes: in sviluppo due serie TV con Robert Downey Jr. produttore
The Irregulars: il teaser trailer rende Sherlock Holmes e Watson dei cattivi
The Irregulars: il teaser trailer rende Sherlock Holmes e Watson dei cattivi
Il Commissario Ricciardi: altre cinque serate su Rai 1 per il poliziesco di De Giovanni
Il Commissario Ricciardi: altre cinque serate su Rai 1 per il poliziesco di De Giovanni
I bastardi di Pizzofalcone, le prime tavole del nuovo volume
I bastardi di Pizzofalcone, le prime tavole del nuovo volume
Prodigy: Mark Millar racconta la genesi del suo nuovo progetto
Prodigy: Mark Millar racconta la genesi del suo nuovo progetto