Volkswagen ha avviato la produzione dell’ID. Buzz

Dopo molti anni di teaser, hype e attesa, finalmente ci siamo: il nuovo Volkswagen ID. Buzz è entrato in produzione. Il mini-bus completamente elettrico verrà presto consegnato ai primi clienti. L’ID. Buzz raccoglie il testimone dell’iconico Bulli, uno dei veicoli più distinguibili della storia di Volkswagen.

Per il momento l’ID. Buzz è disponibile solo in Germania, ma già verso autunno sarà possibile ordinarlo anche nel nostro paese.

La produzione è stata affidata allo stabilimento di Hannover, dove lavorano oltre 4.000 dipendenti. La fabbrica è stata recentemente convertita alla produzione di veicoli elettrici di nuova generazione, come l’ID Buzz, appunto. Ma non solo, ospita anche la produzione del Volkswagen Multivan T7, che è un ibrido plug-in con 50km di autonomia elettrica. In totale sono due i modelli di ID.Buzz in catalogo:

  • l’ID Buzz standard, per il trasporto passeggeri: si parte da 64.581 euro
  • l’ID Buzz Cargo, destinato alle aziende: si parte da 54.430 euro

Volkswagen intende produrne 15.000 all’anno. Più avanti la fabbrica di Hannover entrerà a pieno regime, con una produzione stimata attorno ai 130.000 veicoli all’anno.

L’ID Buzz poggia sul pianale MEB. Dispone di powertrain da 150 kW con 310 Nm di coppia e alimentato da una batteria da 82 kWh. Quanto basta per un’autonomia è di 423 km, che salgono a 425 km nella versione Cargo.

Recentemente Volkswagen ha celebrato il lancio della serie TV Obi-Wan Kenobi con due versioni dell’ID. Buzz a tema Star Wars:

KIA ha presentato ben tre nuove auto elettriche: EV5, EV4 e EV3
KIA ha presentato ben tre nuove auto elettriche: EV5, EV4 e EV3
Huawei sfida Tesla: "la nostra auto elettrica? Meglio della Model S"
Huawei sfida Tesla: "la nostra auto elettrica? Meglio della Model S"
Nissan, dal 2030 in Europa solo auto elettriche: "non si torna più indietro"
Nissan, dal 2030 in Europa solo auto elettriche: "non si torna più indietro"
Con la Vision Neue Klasse, BMW sta scrivendo "il suo prossimo capitolo"
Con la Vision Neue Klasse, BMW sta scrivendo "il suo prossimo capitolo"
Mercedes-Benz avrà la sua rete di stazioni di ricarica per EV: entro la fine del 2023 le prime inaugurazioni
Mercedes-Benz avrà la sua rete di stazioni di ricarica per EV: entro la fine del 2023 le prime inaugurazioni
Polestar collabora con Mobileye per la guida autonoma delle sue auto
Polestar collabora con Mobileye per la guida autonoma delle sue auto
In un anno BMW ha raddoppiato le vendite di auto elettriche
In un anno BMW ha raddoppiato le vendite di auto elettriche