Hogwarts Legacy su PS5: tutte le magie del Dualsense spiegate nel dettaglio

3 settimane fa

5 minuti

Hogwarts Legacy è tornato recentemente a mostrarsi in un nuovo trailer che illustra più nel dettaglio quali saranno le caratteriste della versione PS5 del gioco. L’atteso action RPG ambientato nel Wizarding World includerà infatti su PlayStation 5 tutta serie di feature esclusive che permetteranno ai giocatori di vivere l’avventura nel mondo magico in maniera a dir poco unica. Del resto, l’obiettivo primario degli sviluppatori è sempre stato quello far sentire l’utente parte integrante del mondo magico di Hogwarts e sfruttare a pieno la potenza e le funzionalità dell’hardware di nuova generazione non può che essere il primo passo verso la piena realizzazione di questo obiettivo.  

Vediamo dunque più nel dettaglio quali saranno vantaggi offerti dal Dualsense e dalle altre tecnologie della console next-gen.  

Connessi alla bacchetta

In occasione del lancio del nuovo trailer che illustra le caratteristiche della versione PS5 di Hogwarts Legacy, il team di Avalanche ci ha offerto una ricca panoramica su quelle che saranno le caratteristiche del titolo su console di nuova generazione. A quanto pare, Hogwarts Legacy sfrutterà tutte le peculiarità del Dualsense con feature pensate appositamente per il feedback aptico e i grilletti adattivi del pad di PlayStation 5. Stando alle parole di Avalanche, il Dualsense di PS5 diventerà una vera e propria estensione della nostra bacchetta.

Ciò vuol dire che ogni volta che avremo modo di sfoderare la nostra bacchetta per lanciare un incantesimo, avremo l’opportunità di immergerci in un’esperienza sensoriale unica per ogni singola magia.  

Nel corso dell’avventura, infatti, potremmo fare affidamento su numerosi incantesimi ed i grilletti adattivi ci offriranno maggiore flessibilità durante i combattimenti. A ogni incantesimo sentiremo al tatto la resistenza magica, sia che si tratti di una magia semplice o di un incantesimo che richiede un maggiore dispendio di energie. Grazie al collegamento diretto tra il controller e la bacchetta fornito dal feedback aptico, ogni magia offrirà sensazioni uniche, permettendoci di avvertire le sollecitazioni al tatto al lato destro del controller proprio come se stessimo impugnando una vera bacchetta. Deviare una magia scagliata da un mago con l’incantesimo Protego significherà dunque sentire il crepitio dell’incantesimo appena rilanciato assorbito dallo scudo magico.  

In realtà il Dualsense farà molto di più che accentuare e valorizzare le sensazioni provate durante i duelli magici a colpi di incantesimi: il pad di PlayStation 5 permetterà infatti di esaltare diverse esperienze nel corso dell’avventura, come schiacciare gli ingredienti con il mortaio durante le lezioni di pozioni, avvertire l’urlo della Mandragora e volare con la scopa o in groppa ad un Ippogrifo.  

Da sottolineare, inoltre, sono il supporto all’altoparlante del controller che ci permetterà di avvertire suoni come il battito d’ali dell’ippogrifo o i suoni dei diversi incantesimi, facendoci immergere completamente nelle magiche atmosfere del mondo di Hogwarts ed il supporto alle luci LED. Le luci, infatti, brilleranno non solo durante i duelli magici, pulsando ad ogni magia lanciata e danno subito, ma anche durante le fasi di stasi ed in quelle prettamente più esplorative. In questo caso, vedremo le luci pulsare con i colori della nostra casa di appartenenza e più nello specifico con i colori blu e bronzo per Corvonero, oro e scarlatto per Grifondoro, verde e argento per Serpeverde, e nero e giallo per Tassorosso. 

Modalità grafiche e Audio 3D

Infine, per quanto concerne il versante tecnico, Hogwarts Legacy offrirà su PS5 due modalità grafiche ben distinte per un ulteriore livello di personalizzazione dell’esperienza di gioco. In altre parole, potremo scegliere tra la modalità Fedeltà e Performance per ammirare Hogwarts e dintorni secondo quelle che sono le nostre preferenze. In sostanza, la modalità Fedeltà è stata introdotta per dare priorità alla risoluzione in 4K a discapito della fluidità, la Performance invece per favorire il framerate elevato a discapito quindi della risoluzione.  

La tecnologia Tempest 3D AudioTech della console PS5, invece, ci permetterà di immergerci ulteriormente nelle spettacolari atmosfere del mondo dei maghi: il suono del crepitio del fuoco ad ogni incantesimo lanciato, il borbottio delle pozioni nei calderoni ed i particolareggiati effetti sonori degli ambienti contribuiranno a farci vivere un’esperienza ancora più immersiva e coinvolgente. Inoltre, grazie all’SSD di PlayStation 5, i tempi di caricamento saranno rapidissimi sia durante le fasi di volo che con l’uso del viaggio rapido tramite la Metropolvere. 

In definitiva sembra che Hogwarts Legacy abbia tutte le carte in regola per restituirci una ricostruzione digitale dell’immaginario del Wizarding World di prim’ordine, sia sotto il profilo ruolistico che sul piano artistico e sensoriale. Più emergono nuovi dettagli sulla creatura plasmata da Avalanche e più appare evidente che lo scopo del team sia quello di riuscire a ricreare con ogni mezzo possibile quella stessa identica magia che ha accompagnato per anni i fan cresciuti insieme alle avventure del maghetto più famoso del mondo. E a quanto pare, le premesse per riuscirci ci sono tutte e noi non possiamo far altro che restare in attesa di poter varcare ancora una volta le porte del cancello di Hogwarts e tornare finalmente a “casa”. 

In attesa di ricevere ulteriori dettagli da parte di Avalanche Software, vi ricordiamo che l’atteso action RPG ambientato nel Wizarding World ci porterà a vestire i panni di uno studente nella Hogwarts del 1800 in un’avventura open-world di ampio respiro. Nel gioco infatti potremo non solo esplorare molti dei luoghi iconici dell’universo di Harry Potter, come la scuola di magia e stregoneria, la Foresta Proibita, il villaggio di Hogsmeade e tanti altri, ma avremo modo anche di sferrare incantesimi, distillare pozioni e prenderci cura delle creature magiche in un’avventura che promette di essere davvero incredibile per quantità e varietà di contenuti.

 

Hogwarts Legacy sarà disponibile a fine 2022 per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox Series X/S, Xbox One, Nintendo Switch e PC. 

 

Hogwarts Legacy: bonus delle edizioni speciali svelati da un leak
Hogwarts Legacy: bonus delle edizioni speciali svelati da un leak
PS5 torna disponibile oggi su Gamestop: ecco i dettagli del bundle
PS5 torna disponibile oggi su Gamestop: ecco i dettagli del bundle
Hogwarts Legacy: una clip mostra un bug molto divertente
Hogwarts Legacy: una clip mostra un bug molto divertente
Offerte Amazon: Hogwarts Legacy per PS5 in pre-ordine con lo sconto del 34%
Offerte Amazon: Hogwarts Legacy per PS5 in pre-ordine con lo sconto del 34%
Days of Play: al via gli sconti fino al 60% per i giochi PS4 e PS5
Days of Play: al via gli sconti fino al 60% per i giochi PS4 e PS5
PS5 torna disponibile oggi su Gamestop: ecco come acquistarla
PS5 torna disponibile oggi su Gamestop: ecco come acquistarla
PS5: disponibile il bundle con Horizon Forbidden West in UK
PS5: disponibile il bundle con Horizon Forbidden West in UK