Uber Italia condannata dal Garante privacy, maxi sanzione da oltre 4 milioni di euro

4 mesi fa

Uber Italia è stata condannata dal Garante Privacy italiano, dovrà pagare due sanzioni da 2,12 milioni di euro l’una, per un totale di 4,24 milioni di euro. Il Garante ha riscontrato una scarsa trasparenza nel trattamento dei dati personali degli utenti. L’informativa privacy non avrebbe consentito agli utenti di avere una piena consapevolezza del tipo di dati raccolti dalla multinazionale.

Non solo, Uber non avrebbe nemmeno adempiuto alle norme nazionali, ad esempio dove prescrivono alle aziende di comunicare al Garante il trattamento dei dati per finalità di geolocalizzazione. Una norma che precedeva il nuovo ordinamento introdotto dal Gdpr e che non sarebbe mai stata rispettata da Uber.

Ne dovranno rispondere Uber Technologies, con sede a San Francisco, e la filiale europea, Uber B.V., con sede ad Amsterdam.

L’inadempimento di Uber avrebbe pregiudicato i diritti di oltre 1,5 milioni di utenti italiani, inclusi gli autisti.

Con il provvedimento odierno l’Autorità sanziona dunque la società di diritto olandese Uber BV e la statunitense Uber Technologies, come contitolari del trattamento, ciascuna responsabile delle violazioni del Codice privacy commesse nei confronti degli utenti italiani. Le sanzioni riguardano in particolare l’inidonea informativa resa agli utenti (in quanto priva dell’indicazione relativa alla contitolarità del trattamento) e “formulata in maniera generica e approssimativa” con “informazioni poco chiare e incomplete” e “di non facile comprensione”

si legge nella nota pubblicata dal Garante.

I taxi tradizionali ora si prenotano con l'app di Uber: la multinazionale si allea con Radiotaxi 3570
I taxi tradizionali ora si prenotano con l'app di Uber: la multinazionale si allea con Radiotaxi 3570
Uber Files: la talpa che ha svelato i segreti della multinazionale ha un volto e un nome
Uber Files: la talpa che ha svelato i segreti della multinazionale ha un volto e un nome
Uber Files: gli inquietanti segreti dell'azienda che ha dichiarato guerra ai taxi
Uber Files: gli inquietanti segreti dell'azienda che ha dichiarato guerra ai taxi
I tassisti romani hanno fatto la pace con Uber: a Roma compariranno sull'app del colosso americano
I tassisti romani hanno fatto la pace con Uber: a Roma compariranno sull'app del colosso americano
Il nuovo robottino per le consegne di Uber Eats
Il nuovo robottino per le consegne di Uber Eats
Anche Uber sente l'aumento dei costi del carburante, aumentano i prezzi in America
Anche Uber sente l'aumento dei costi del carburante, aumentano i prezzi in America
Uber fuori dai giochi a Bruxelles, l'ennesima battaglia persa in Europa
Uber fuori dai giochi a Bruxelles, l'ennesima battaglia persa in Europa