Darkman: Sam Raimi rivela che la Universal sta pianificando il sequel

Darkman sequel

Darkman è uno dei film cult e più suggestivi realizzati da Sam Raimi, e più volte il registta è stato incalzato sulla possibilità di realizzarne un nuovo capitolo, e proprio di recente lo stesso filmmaker ha confermato che la Universal ne sta pianificando il sequel.

Queste sono le parole di Sam Raimi sul sequel di Darkman:

Si, la Universal sta discutendo del film sequel, è stato scelto anche un produttore per il progetto. Non ho ancora potuto conoscere nulla della storia, l’ultimo film che ho fatto mi ha tenuto molto impegnato, ma credo sia un qualcosa di forte.

Gli appassionati di Darkman non potranno non essere contenti all’idea di poter vedere un nuovo film dedicato, ma c’è da capire, nel caso il progetto decollasse definitivamente, se e quanto lo stesso Sam Raimi verrà coinvolto. Ma anche lo stesso interprete Liam Neeson dovrebbe essere dentro al progetto. Ed a riguardo Raimi ha dichiarato:

Non so se si presterebbe alla cosa, ma se lo facesse sarebbe fantastico.

Ricordiamo che Darkman uscì nel 1990. Nonostante il film con un budget di 14 milioni ne arrivò ad incassare quasi 50, la sua influenza portò alla realizzazione di videogiochi, fumetti ed action figure.

Tobey-Maguire, Spider-Man, Sam Raimi

 

 

65 - Fuga dalla Terra, la recensione: poco prima del Boom
65 - Fuga dalla Terra, la recensione: poco prima del Boom
La Casa: i motivi per cui è diventata una saga cult
La Casa: i motivi per cui è diventata una saga cult
I registi di Scream realizzeranno un film sui mostri della Universal
I registi di Scream realizzeranno un film sui mostri della Universal
Bussano alla porta ha una delle migliori "umanità in miniatura" di Shyamalan
Bussano alla porta ha una delle migliori "umanità in miniatura" di Shyamalan
Evil Dead Rise: ecco il teaser che annuncia l'uscita del trailer
Evil Dead Rise: ecco il teaser che annuncia l'uscita del trailer
Twister: il nuovo film uscirà nel 2024
Twister: il nuovo film uscirà nel 2024
Bros, la recensione della rom-com LGBTQ+ di Nicholas Stoller
Bros, la recensione della rom-com LGBTQ+ di Nicholas Stoller