Tesla conferma ottimi risultati anche nel 2022, nonostante qualche problema

3 mesi fa

Nel corso del primo quarto di anno del 2022, come di recente confermato, Tesla ha avuto modo di ottenere dei risultati davvero ottimi.

La compagnia si è all’effettivo trovata a fare i conti con diverse problematiche per quel che concerne la propria catena, le quali hanno infatti avuto modo di limitare leggermente i risultati e potrebbero ripercuotersi sull’anno che resta, ma c’è comunque da dire che le cifre riprese sulle pagine di Electrek sono semplicemente ottime.

Nel Q1 la compagnia ha infatti avuto modo di consegnare oltre 310.000 vetture ai clienti, nonostante quanto avvenuto con le Gigafactory di Shanghai, che aveva portato molti a credere che la compagnia non avrebbe battuto i record dello scorso anno. Parliamo infatti di un risultato di 308.000 vetture spedite nel Q4 2021, con la nuova cifra che è quindi la vetta più alta che sia stata raggiunta fino a ora da parte del colosso.

La compagnia ha confermato inoltre, oltre all’aver spedito oltre 310.000 veicoli, di averne prodotti 305.000, ricordando i problemi con le Gigafactory. Paragonando il tutto allo stesso periodo dello scorso anno, ci si rende conto di come il miglioramento sia davvero enorme, dato che nel Q1 2021 sono stati prodotti oltre 180.000 veicoli e consegnati oltre 184.000.

 

 

Musk intima ai dipendenti di Tesla di tornare in ufficio, ma mancano le scrivanie
Musk intima ai dipendenti di Tesla di tornare in ufficio, ma mancano le scrivanie
Tesla Cybertruck: produzione nella seconda metà del 2023 e il design è stato ultimato
Tesla Cybertruck: produzione nella seconda metà del 2023 e il design è stato ultimato
Tesla lascerà a casa il 10% del personale. Due ex dipendenti fanno causa per licenziamento senza giusta causa
Tesla lascerà a casa il 10% del personale. Due ex dipendenti fanno causa per licenziamento senza giusta causa
Tesla, la Gigafactory di Berlino ora può produrre 1.000 Model Y a settimana
Tesla, la Gigafactory di Berlino ora può produrre 1.000 Model Y a settimana
Tesla celebra i 35 mila Supercharger attivi in tutto il mondo. L'ultimo è stato inaugurato a Wuhan, in Cina
Tesla celebra i 35 mila Supercharger attivi in tutto il mondo. L'ultimo è stato inaugurato a Wuhan, in Cina
Tesla: "l'auto frena bruscamente da sola". In 750 denunciano il produttore alla NHTSA
Tesla: "l'auto frena bruscamente da sola". In 750 denunciano il produttore alla NHTSA
L'Indonesia invita Tesla ad aprire la nuova fabbrica in una zona da 30.000 ettari
L'Indonesia invita Tesla ad aprire la nuova fabbrica in una zona da 30.000 ettari