CES 2022: altre compagnie si tirano fuori, da OnePlus a AMD

14
6 mesi fa

Sembra proprio che questo CES 2022 non abbia pace, visto che – nonostante sia stato confermato da tempo che l’evento dal vivo sarebbe tornato nonostante la pandemia – moltissime aziende si sono tirate indietro nel corso delle ultime settimane. Non parliamo questa volta dell’assenza di novità da annunciare nel corso delle molteplici presentazioni, dato che parlando di contenuti, questo CES sembra pronto a eguagliare gli anni antecedenti alla pandemia.

Si parla invece dell’impossibilità di alcune aziende di presentarsi sul luogo per esporre le proprie novità, dato che al momento la situazione legata al coronavirus sta peggiorando a dismisura, e varie società hanno deciso dopo delle analisi che si tratta di un ambiente potenzialmente rischioso per i propri dipendenti.

Come se la lista non fosse già abbastanza lunga, si sono aggiunte al mucchio anche AMD, MSI e OnePlus, che non presiederanno all’evento, e anche se potenzialmente potrebbero comunque presentare i propri prodotti in via digitale, c’è la possibilità che alcuni annunci saltino di qualche settimana.

Nonostante duri colpi presi da ogni direzione, visto che abbiamo visto giganti del calibro di Google ritirarsi, il nuovo evento è comunque pronto per prendere il via a partire dalla giornata del 5 gennaio, con piacevoli presenze come quella di Samsung ormai confermate.

 

 

RDNA 3: in arrivo la scheda video più potente di sempre nel 2023?
RDNA 3: in arrivo la scheda video più potente di sempre nel 2023?
AMD: CPU desktop Ryzen Zen 4 in arrivo su schede madri AM4?
AMD: CPU desktop Ryzen Zen 4 in arrivo su schede madri AM4?
MSI: un sito si fa sfuggire il primo computer con GPU Intel Arc A380 da 6 GB
MSI: un sito si fa sfuggire il primo computer con GPU Intel Arc A380 da 6 GB
I Ryzen 7000 richiederanno schede madri AM5 e supporteranno le RAM DDR5
I Ryzen 7000 richiederanno schede madri AM5 e supporteranno le RAM DDR5
RX 6950XT, RX 6750XT e RX 6650XT svelate da AMD
RX 6950XT, RX 6750XT e RX 6650XT svelate da AMD
OnePlus conferma un evento per aprile: presto novità su telefoni e auricolari
OnePlus conferma un evento per aprile: presto novità su telefoni e auricolari
Meta è al lavoro su un supercomputer con 16.000 GPU da 5 exaFLOPS
Meta è al lavoro su un supercomputer con 16.000 GPU da 5 exaFLOPS