Tesla ferma il programma referral per le auto

4 settimane fa

Tesla

Nel corso degli anni, Tesla è riuscita a crescere molto e a farsi conoscere grazie anche a un particolare programma dedicato, iniziato dalla compagnia moltissimo tempo a dietro. Parliamo dei referral, ovvero dei veri e propri codici sotto forma di link che chi possiede un mezzo della compagnia ha modo di usare al fine di ottenere dei premi semplicemente consigliando il brand ai propri conoscenti. Purtroppo, come confermato da parte del colosso della mobilità, il tutto è stato chiuso, almeno per il momento, ed è da ora impossibile riuscire a ottenere le ricompense.

C’è da dire che la scelta non era facilmente prevedibile, considerando che – seppur risultando negli anni un costo per l’azienda – il programma referral di Tesla è riuscito a procurare alla compagnia moltissimi clienti. Questo è cambiato nel corso degli anni, considerando che arrivava un tempo a offrire addirittura veicoli per i migliori consumatori che si occupavano di far girare il proprio link, e attualmente veniva usato principalmente al fine di ottenere utilizzi gratis del sistema Supercharging di Tesla.

Nonostante referral per le auto siano attualmente fermi, come riportano le pagine di Electrek, quello di Solar Roof è ancora attivo, e permette di ottenere crediti monetari piuttosto cospicui, sperando ovviamente che l’azienda non decida di mettere una pietra sopra anche a questo programma. Sembra che l’affiliazione consentita agli utenti sia risultata un costo particolarmente eccessivo per la compagnia, che ha preferito per il momento non favorire quindi il passaparola fra i clienti con la sua iniziativa.

Staremo a vedere se nel corso dei prossimi mesi ci sarà un dietrofront da parte di Tesla, o se magari il colosso deciderà di cambiare il suo programma al fine di riattivarlo, permettendo nuovamente agli utenti di sfruttare le sue potenzialità e di portare nuovi clienti fra le braccia della compagnia.

 

 

  • Tesla kills referral programs for cars and solar panels (Engadget)
La prima Tesla prodotta a Berlino a novembre, Gigafactory operativa entro fine anno
La prima Tesla prodotta a Berlino a novembre, Gigafactory operativa entro fine anno
Full Self-Driving: Tesla rinvia l'update 10.2 della beta
Full Self-Driving: Tesla rinvia l'update 10.2 della beta
Tesla sposta il quartier generale in Texas, continua la fuga dalla California delle aziende tech
Tesla sposta il quartier generale in Texas, continua la fuga dalla California delle aziende tech
Tesla dovrà dare 130 mln di dollari ad un ex dipendente: persa la causa per razzismo e mobbing
Tesla dovrà dare 130 mln di dollari ad un ex dipendente: persa la causa per razzismo e mobbing
Tesla apre due nuovi Tesla Center in Italia: sono a Torino e Firenze
Tesla apre due nuovi Tesla Center in Italia: sono a Torino e Firenze
Tesla ha chiuso il Q3 vendendo 241.300 vetture, nonostante la crisi dell'automotive
Tesla ha chiuso il Q3 vendendo 241.300 vetture, nonostante la crisi dell'automotive
Full Self-Driving di Tesla distrae i conducenti alla guida
Full Self-Driving di Tesla distrae i conducenti alla guida