Apple Fitness+ arriva anche in Italia, i video avranno i sottotitoli

20
1 anno fa

Apple Fitness+ arriva finalmente anche in Italia. Il servizio in abbonamento era stato annunciato per la prima volta un anno fa. Offre un ricco catalogo con oltre 1.200 programmi di allenamento e video corsi per il workout – ma non solo, ci sono anche corsi di meditazione.

Nella giornata di ieri Apple ha presentato i suoi nuovi iPhone 13, assieme ad iPad 2021, iPad Mini e Apple Watch Series 7. Ma non sono le uniche novità per il mercato italiano annunciate ieri sera. Apple Fitness+ debutta in Italia e in altri 14 nuovi paesi.

Apple Fitness+ è integrato con lo smartwatch di Apple, Apple Watch, che è in grado di monitorare i progressi dell’utente durante gli esercizi. I video possono venire trasmessi sugli altri device di Apple, come gli iPhone, iPad e Apple TV.

Nonostante i corsi – ma anche i podcast, come il nuovo ‘Passeggiamo’ – siano quasi tutti in lingua inglese, i contenuti sono sottotitolati in 6 diverse lingue, tra cui l’italiano.

Non conosciamo ancora i prezzi di Apple Fitness+ per l’Italia. Negli USA costa 9,99$ ed è abbastanza probabile che Apple decida di tradurli 1:1, con un costo mensile di 9,99 euro. Vi aggiorneremo non appena ci saranno maggiori dettagli.

Apple Fitness+ era uno dei pochi abbonamenti di Apple non ancora disponibili in Italia, dove sono già presenti – tra gli altri – Apple Music, Apple TV+ e Apple Arcade. Manca all’appello ancora Apple News+, un abbonamento che offre l’accesso ai contenuti digitali di alcuni media e quotidiani, per il momento non attivo in Italia.

Ricordiamo che Apple offre anche un bundle di tutti i suoi abbonamenti, chiamato Apple One. La versione italiana al momento include Apple TV+, Apple Music, Apple Arcade e iCloud. Costa 14,95 euro al mese. Sicuramente in futuro verrà proposto anche un bundle con il nuovo Apple Fitness+.

Sappiamo già moltissime cose su iOS 17 (e dunque sugli iPhone 15)
Sappiamo già moltissime cose su iOS 17 (e dunque sugli iPhone 15)
Il MacBook Pro con chip M2 Pro ha un SSD più lento di quello del vecchio modello
Il MacBook Pro con chip M2 Pro ha un SSD più lento di quello del vecchio modello
Tutto quello che devi sapere sul primo visore VR/AR di Apple
Tutto quello che devi sapere sul primo visore VR/AR di Apple
Tutti licenziano, tranne Apple: ecco i segreti della mela morsicata
Tutti licenziano, tranne Apple: ecco i segreti della mela morsicata
MacBook Air 2023: avrà il chip M3 e sarà più economico (rumor)
MacBook Air 2023: avrà il chip M3 e sarà più economico (rumor)
Apple HomePod: la seconda generazione segna il debutto anche in Italia
Apple HomePod: la seconda generazione segna il debutto anche in Italia
Nel 2027 un iPhone su due sarà 'Made in India': fine della leadership cinese?
Nel 2027 un iPhone su due sarà 'Made in India': fine della leadership cinese?