“Walmart accetterà i pagamenti in Litecoin”, ma era una truffa colossale

19
1 anno fa

Nella giornata di ieri è circolato – anche sulla stampa – un presunto comunicato di stampa della catena Walmart, che annunciava l’intenzione di accettare la criptovaluta Litecoin come metodo di pagamento. Litecoin è una alt-coin piuttosto popolare, ma con una capitalizzazione di mercato inferiore a quella di altre alternative più blasonate come Bitcoin ed Ethereum. Dopo la circolazione della notizia, la criptovaluta è cresciuta in poco tempo di circa il 20%. Peccato che il comunicato fosse un falso e poche ore dopo Walmart abbia smentito categoricamente la notizia. Perfino l’agenzia di stampa Reuters era caduta nella truffa.

Prima della fake news, un Litecoin veniva scambiato a poco più di 140 euro. Nelle ore immediatamente successive alla circolazione del finto comunicato, la criptovaluta veniva scambiata ad oltre 183 euro. Poche ore dopo era già piombata nuovamente a 150 euro.

Il comunicato è stato pubblicato per la prima volta sul sito GlobeNewswire, che viene usato dalle aziende per raggiungere i media con i loro annunci. Sarebbe stato un account rubato a pubblicare il finto comunicato. Secondo The Verge, era piuttosto facile intuire che si trattasse di una bufala: Walmart pubblica tutte le sue comunicazioni istituzionali su un suo sito dedicato ai rapporti con il pubblico e i media, ma l’annuncio della partnership con Litecoin non è mai stato caricato lì. Non bastasse, Walmart è un’azienda quotata in borsa e non ha mai trasmesso alla SEC – l’ente di vigilanza della borsa americana – l’intenzione di accettare pagamenti in criptovalute, o di volerne acquistare.

 

 

FTX: sequestrati 700 milioni di dollari a Sam Bankman-Fried, diceva di averne solo 100mila
FTX: sequestrati 700 milioni di dollari a Sam Bankman-Fried, diceva di averne solo 100mila
Criptovalute, Genesis dichiara bancarotta e il mercato se ne frega: Bitcoin, ETH e Solana non perdono terreno
Criptovalute, Genesis dichiara bancarotta e il mercato se ne frega: Bitcoin, ETH e Solana non perdono terreno
Il Bitcoin torna sopra ai 20.000 dollari, seguono le altre criptovalute: il peggio è già passato?
Il Bitcoin torna sopra ai 20.000 dollari, seguono le altre criptovalute: il peggio è già passato?
Sam Bankman-Fried si è dichiarato innocente durante la prima udienza del processo FTX
Sam Bankman-Fried si è dichiarato innocente durante la prima udienza del processo FTX
Il peggio (e il meglio) del 2022 Tech
Il peggio (e il meglio) del 2022 Tech
Sam Bankman-Fried è libero su cauzione: 250 mln di dollari per tornare nella casa dei suoi genitori
Sam Bankman-Fried è libero su cauzione: 250 mln di dollari per tornare nella casa dei suoi genitori
Anche la SEC ha presentato una denuncia contro Sam Bankman-Fried
Anche la SEC ha presentato una denuncia contro Sam Bankman-Fried