TikTok sta rendendo la vita impossibile agli influencer delle criptovalute

75
2 mesi fa

ByteDance, la parent company di TikTok, a luglio ha annunciato una stretta contro i contenuti fraudolenti legati alle criptovalute e alla finanza. A distanza di un mese il cambio di policy si è dimostrato un inferno anche per la parte più sana dei creator che trattavano l’argomento, come rivela un report della CNBC.

Molti influencer si sono visti diversi video rimossi, senza ricevere grosse spiegazioni sulle ragioni dietro al provvedimento. Alcuni creatori di contenuti si sono improvvisamente trovati in una posizione estremamente precaria, dopo che avevano individuato proprio in TikTok lo strumento per ottenere il successo.

“Se mi eliminano ancora un altro video verrò bannato dalla piattaforma a vita”, ha spiegato alla CNBC Lucas Dimos, che su TikTok pubblica soprattutto video di infotainment sulla tecnologia blockchain e sulle criptovalute. Dimos si è visto cancellare 10 video, quasi tutti per violazione delle policy sulla promozione di attività illegali e asset regolati. È tesi condivisa da molti influencer che a volte basti l’uso di alcune parole chiave – come bitcoin, ethereum e blockchain, appunto – per far scattare il sistema automatico di moderazione, portando a provvedimenti spesso ingiusti.Il media outlet americano ha parlato con undici diversi creatori di contenuti legati al mondo delle criptovalute.

Sulla carta gli influencer possono continuare a promuovere criptovalute, a patto di rivelare l’accordo commerciale usando un apposito form. Di fatto, dopo il cambio di policy, gli inserzionisti del settore hanno abbandonato in massa TikTok privilegiando altri social. TikTok non vieta nemmeno di parlare di argomenti legati alle criptovalute, a maggior ragione se con scopi informativi. Di fatto, dopo il cambio di policy, gli inserzionisti del settore hanno abbandonato in massa TikTok privilegiando altri social.

Quasi tutti i creatori di contenuti hanno visto un drastico calo alle visualizzazioni dei loro contenuti. Alcuni di loro non hanno il minimo dubbio: “si tratta di shadow ban“, ossia una pratica usata dai social per limitare la circolazione dei post di una specifica persona, senza tuttavia comunicare esplicitamente il provvedimento.

“Il vero problema non sono le inserzioni, è il fatto che TikTok sta shadowbannando e censurando qualsiasi contenuto sulle criptovalute”, ha raccontato un altro influencer alla CNBC.

 

 

Peter Thiel scherza sul successo dei Bitcoin: "non ci ho investito abbastanza soldi"
Peter Thiel scherza sul successo dei Bitcoin: "non ci ho investito abbastanza soldi"
Bitcoin: il valore sale oltre i 65.000$, è il più alto di sempre
Bitcoin: il valore sale oltre i 65.000$, è il più alto di sempre
TikTok ha rimosso 81 milioni di video in 3 mesi, solo l'1% di quelli caricati
TikTok ha rimosso 81 milioni di video in 3 mesi, solo l'1% di quelli caricati
L'alleanza tra miner di criptovalute e centrali nucleari: il Bitcoin diventa un alleato del clima?
L'alleanza tra miner di criptovalute e centrali nucleari: il Bitcoin diventa un alleato del clima?
TikTok arriva sulle TV LG, ma non ancora in Italia
TikTok arriva sulle TV LG, ma non ancora in Italia
Anche George Soros ha investito nei bitcoin, ma il suo fondo non rivela l'importo dell'investimento
Anche George Soros ha investito nei bitcoin, ma il suo fondo non rivela l'importo dell'investimento
Il CEO di Microsoft: "Trump voleva costringerci ad acquistare TikTok, è la cosa più folle che ci sia mai capitata"
Il CEO di Microsoft: "Trump voleva costringerci ad acquistare TikTok, è la cosa più folle che ci sia mai capitata"