Super Mario: un robot crea un’immagine con 100.000 pezzi del domino in 24 ore

307
1 anno fa

Super Mario

Le imprese dei robot sono al giorno d’oggi sempre più clamorose, e spesso i casi di come questi riescano a superare gli umani, dopo essere stati propriamente configurati, risultano sempre più palesi. Parliamo questa volta di un robot che è riuscito a realizzare uno splendido quadro di Super Mario in autonomia, utilizzando solamente tessere del domino colorate.

Il risultato è stato realizzato con 100.000 pezzi, stando a quanto dichiarato, e l’impresa si è svolta nel giro di sole 24 ore, ben molto meno di quello che un qualunque utente esperto avrebbe potuto fare. L’intera procedura è stata registrata in video, con anche confronti diretti e spiegazioni relative a come il tutto è stato realizzato e il record ottenuto. Potete ammirare il filmato in questione qui di seguito.

Ovviamente, vista la precisione del meccanismo, il risultato finale è quanto mai preciso e magnifico da vedere, parliamo come detto di un logo gigante di Super Mario Bros., piacevole modo per celebrare il capolavoro Nintendo amato e conosciuto in tutto il mondo.

Anche se il tutto potrebbe sembrare quasi bizzarro, considerando anche nello specifico che il robot è stato nominato dal creatore (Mark Rober) Dominator, proprio in onore della sua impresa, i risultati ottenuti sono davvero fuori misura. Questo è infatti riuscito a posizionare ben 300 domino alla volta correttamente, che gli sono stati assegnati ogni volta da un ulteriore robot.

Stando alle dichiarazioni riportare sulle pagine di The Verge, sembra che il tutto abbia richiesto anni di lavoro, e che si tratti di una versione rifinita rispetto a molti altri design che non sono riusciti a portare a termine l’impresa, probabilmente per via della caduta di alcune tessere a causa di movimenti imprecisi o per quel che concerne sistemi non sufficientemente veloci per le linee di marcia.