Disneyland sta cambiando in peggio, la denuncia di un video diventato virale su TikTok

658
3 mesi fa

Forse Disneyland non è più “il posto più magico al mondo”, dopotutto. Un video diventato virale su TikTok punta il dito contro diversi cambiamenti peggiorativi introdotti nei parchi Disney di tutto il mondo, incluso il “nostro” Disneyland Paris.

Proprio Disneyland Paris recentemente avrebbe introdotto il cambiamento più odioso tra quelli elencati da @themouselets, un account dedicato al mondo della Disney piuttosto seguito su TikTok. Chi ha visitato negli ultimi anni il parco francese si ricorderà bene del Fastpass, un comodissimo servizio che consentiva di prenotare un attrazione specifica in modo da evitare la coda.

@themouselets

Disney is removing almost all of the free perks….. #disneyworld #disneynews #disneyfacts #disneytips #disneypassholder #disneyvacationclub

♬ Disney Favorites – Orchestre des Sapeurs Pompiers des Yvelines & Direction Richard Regel

Il funzionamento era semplicissimo: bastava avvicinarsi ad un totem, strisciare il biglietto e ricevere quindi una ricevuta con l’orario esatto a cui ripresentarsi all’ingresso dell’attrazione. In questo modo l’ospite si risparmia una coda che nei casi più estremi potrebbe durare diverse ore, ed è libero di visitare liberamente il parco e provare altre attrazioni nel frattempo. Il servizio è sempre stato gratuito, ma dallo scorso 8 luglio chi vuole saltare le file dovrà pagare: si parte da ben 15€. Ricordiamo che un biglietto per Disneyland Paris può costare anche 60 euro, a seconda di quando e dove si è prenotato.

Negli USA gli ospiti degli hotel non riceveranno più una Magicband, il braccialetto con chip NFC che consentiva di gestire ogni aspetto del proprio soggiorno: dai biglietti d’ingresso, passando per i Fastpass e perfino l’accesso alle stanze. Anche questo è diventato un ‘extra’ a parte, con un costo di minimo 29,99$ a seconda del modello scelto — esistono diverse versioni, con design e temi diversi. C’è da dire che ora Disney garantisce gli stessi servizi con un’app per smartphone: ne avevamo parlato qua.

Infine, da gennaio del 2022 gli ospiti degli hotel non potranno nemmeno più contare sui Magical Express, le navette speciali per il trasporto dai principali aeroporti limitrofi.

Ma va male anche per i dipendenti del parco: con la pandemia Disney ha licenziato in tutto il mondo centinaia di cast members – denuncia sempre il breve video postato su TikTok – e sembra che non sia interessata a reintegrare nessuno degli ex dipendenti. È un duro colpo anche per gli ospiti, dato che si traduce in una riduzione degli eventi d’intrattenimento dal vivo nei teatri e nelle strade dei parchi.

 

 

Disney ci ripensa: i prossimi film al cinema prima che su Disney+
Disney ci ripensa: i prossimi film al cinema prima che su Disney+
Disney forse ha risolto i problemi con Scarlett Johansson per la distribuzione digitale di Black Widow
Disney forse ha risolto i problemi con Scarlett Johansson per la distribuzione digitale di Black Widow
Disney chiederà a tutti i suoi dipendenti di farsi il vaccino: "chi è senza avrà 60 giorni per adempiere"
Disney chiederà a tutti i suoi dipendenti di farsi il vaccino: "chi è senza avrà 60 giorni per adempiere"
Disney Plus non avrà una versione "lowcost", la conferma
Disney Plus non avrà una versione "lowcost", la conferma
Disney+ nega il rinnovo a 69,99€? Sempre più utenti sul piede di guerra
Disney+ nega il rinnovo a 69,99€? Sempre più utenti sul piede di guerra
Disneyland presenta MagicMobile, la visita al parco si gestisce da smartphone
Disneyland presenta MagicMobile, la visita al parco si gestisce da smartphone
Disney World e l'editing delle foto per aggiungere artificiosamente le mascherine
Disney World e l'editing delle foto per aggiungere artificiosamente le mascherine